lunedì 13 maggio 2013

IL PASTO PRINCIPALE

...per me è il pranzo. Invece la cena deve essere molto leggera.
Ciò che pregusto e che mi gusta molto è il pesce, di ruscello,di fiume, di lago, di mare o di oceano, volendo anche di pozzanghera ed anche, perché no, i pesciolini tenuti nell'acquario di casa.
Che poi sia pescecane, pescegatto, pescetopo, pesceazzurro o di qualsiasi altro colore poco importa come non fa alcuna differenza se arrosto, bollito o fritto. Una volta, nel 1979, trovandomi in Sicilia, nella cittadina in provincia di Trapani dove sono nati i miei genitori, lo mangiai persino crudo. Si trattava di alici o sarde freschissime dato che venivano pescate a Selinunte, distante una dozzina di Km, e venivano portate da un pescatore locale a casa di uno degli zii dove temporaneamente alloggiavo.
La mia passione sono anche i crostacei e i frutti di mare però l'aragosta mi piace meno. Ancora meno baccalà e stoccafisso.
Dopo il 1975 e per almeno 15 anni, non potendo andare al mare, quasi ogni sabato od ogni domenica io con mia moglie ci recavamo ad Anguillara Sabazia, una cittadina sul Lago di Bracciano, ad una trentina di chilometri da Roma.
Con la vista sul lago c'erano, come penso ci siano ancora, vari ristoranti tra i quali quello a pochi passi dove servivano l'anguilla cotta come voleva il cliente,
a suo piacere. Ne ho fatto sempre una gran scorpacciata.
Parlando del cibo in generale io non mangio agnello, cacciagione bipede o quadrupede, cavallo, coniglio, polenta, ceci, fave fresche o secche, funghi, pollame, selvaggina di pelo o penne, interiora teste e cervelli di qualsiasi animale.
Mangio invece carne di maiale - la porchetta! - manzo, vitello e vitellone però il meno possibile.
Due dei miei primi piatti preferiti sono i ravioli o tortellini ricotta e spinaci e la pasta col pesto.
I dolci, ecco la nota dolente, a me piacciono molto. Soprattutto cassata e cannoli
siciliani, nonché crostate con marmellata di frutta d'ogni tipo e i gelati.
E poi, per dimostrare che non sono uno schifiltoso, m'ingozzo di nutella.
Ad ogni modo so di essere la disperazione di chi m'invita a pranzo.
Dico a nuora perché suocera intenda. Qualsiasi riferimento è puramente casuale.



26 commenti:

Costantino ha detto...

Un apprezzamento per i tuoi gusti e per come hai saputo descriverli dalla terra dei risotti e del gorgonzola.

Bastian Cuntrari ha detto...

Non vale: alla fine ce lo devi dire chi è l'assassino... anzi, il suicida che ha deciso di inviarti a pranzo!
Quanto ai gusti mangerecci, 'sto giro siamo lontani anni luce, Monty!
Carnivora pervicace (tranne cacciagione volatile e budella, perché fegato "alla veneta" e cervello al burro, mmmm!!) i ravioli mi piacciono con la carne.
Dolci nisba, tranne cioccolata fondente.
Va be': un piatto di linguine al pesto lo potremmo sempre dividere ai mezzi...

Enrico Bo ha detto...

concordo anche su stocafisso e merluzzo, un po' meno sul pesce topo...

Mondod'Arte di S.Pia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mondod'Arte di S.Pia ha detto...

Amo il mare, quindi inevitabilmente tutto quello che c'è dentro e fuori, come te l'unico frutto del mare che non mi piace è il baccalà, che al contrario a mio marito piace molto.

Però ti devo dire che ciò che mi ha colpito è il vedere scritto il mome di uno dei posti più belli e che mi hanno emozionato della Sicilia.
Selinunte il più bel sito archeologico esistente in Italia, quando mi sono trovata lì ho pianto lacrime e lacrime di emozione. I miei amici non capivano il perchè pensavano, forse, che mi sentissi male, ma quei templi sono stupendi, sembra di rivevere l'epoca in cui sono sorti, sono tenuti bene e gli studi che ho fatto sono tornati in mente con prepotenza, lasciandomi senza fiato.
Grazie mi hai fatto rivivere, solo citandolo questo posto, un magnifico ricordo.

Un abbraccio

m4ry ha detto...

Aldo..con questo post mi stavi lanciando qualche messaggio ??? Ahahaha !
Un bacione grande !

cipralex1 ha detto...

caro Aldo,
qualora qualcuno ci invitasse a pranzo insieme farebbe bancarotta...!
Tu almeno qualcosa l'hai sistemato in fascia B, io ho tutto in fascia A. Quando so di mangiare la grigliata di pesce, scodinzolo già tre giorni prima...e come ti ho già scritto, ho una suocerina che mi coccola gastronomicamente con tutte le specialità pugliesi.
Sarà mica per la frase: "non ci resta che..........."
Buona settimana Aldissimo. robi

Ibadeth Hysa ha detto...

Bene a sapersi. Così, se un giorno avrò l'onore di conoscerti e ti inviterò a pranzo, so cosa fare e cosa non fare!!!

Enly ha detto...

La cena deve essere leggera. Pensa che io non faccio nemmeno colazione a volte, mangio tanto a pranzo (pastasciutta!!!), una merendina veloce (non sempre) e una cenetta con verdure (spinaci in particolare e fagiolini). Ultimamente bevo pochissimi alcolici (qualche birretta ogni tanto) quando esco il Sabato sera (niente superalcolici).

cristiana2011 ha detto...

Pasto principale , quello della sera , il mio ideale sarebbe con gli orari spagnoli dalle 22 in poi.
Sono onnivora, pesce, carne ( ho mangiato carne di alligatore in Florida, buonissima)
Dolci pochi, qualche gelato e cioccolato fondente.
Direi che, da quanto leggo qui,la mia compagna di pancia è Bastian Cuntrari.
Cristiana

PS. Vedo con rabbia da digrinare i denti, che non ti è arrivato l'ultimo avviso di un mio post. Inoltre non riesco a fare un blogroll come si deve; avete anche voi problemi con google?

rosy ha detto...

Adesso tutti sappiamo i tuoi gusti e non possiamo sbaglirarci.
Messaggio lanciato e arrivato!

Abbraccio

Carlo ha detto...

Quindi, vediamo, se mai un giorno dovessi riuscire ad organizzare un pranzo, è meglio che non ti faccio vedere l'acquario con i pesci tropicali, mi è venuta la voglia di ripristinarlo e se trovo un po di tempo mi ci metto d'impegno, perché tu saresti capace di papparteli a mo' di sushi!

Però, andrei sul sicuro proponendo la porchetta d'Ariccia (quella originale di Cioli, ho il forno dove le prepara che è a due passi da casa), le coppiette di maiale (anche se le originali sono di cavallo), una lasagnetta al pesto che me la fa la vicina e come la fa lei è mitica, pane di Lariano rigorosamente scuro e, per dolce, c'è una pasticceria ad Albano che è mitica!

Caro Aldo m'è venuta una fame che mo' me metto ai fornelli e me faccio du' sarciccette accompagnate da cicoria ripassata in padella e poi te le posto su Fb! (rido!!!)

Ciao Aldo, buona serata!

Cri ha detto...

Oh, basta che il primo giugno non ti mangi pure il piatto mio!
(Dei gelati sapevo, non avevo riflettuto sui dolci! Cassata e cannoli siciliani sono anche i miei dolci preferiti. E adoro i ravioli ricotta e spinaci! La prossima volta ti porto una de 'ste tre cose al posto delle creme di Fassi, almeno variamo un po')

Nou ha detto...

Ciao Aldo,
Sarde in saor, seppie in umido col nero e baccalà "anche il baccalà" come li preparo io ti farebbero leccare i baffi...peccato che abitiamo così lontani!

Baci Nou

P.S. Orate alla griglia sono la specialità di Maurizio :)

Mariella ha detto...

Non piace molto il pesce cotto.
Al contrario adoro il sushi e il sashimi e mio marito che invece è un purista e ha i tuoi stessi gusti, mi critica sempre dicendo che amo il pesce finto.
Sarà, ma di quello posso mangiarne tantissimo senza mai stancarmi.
Altra passione che ho è la carne.
Su questa non ho remore, la mangio tutta, cotta e cruda.
Senza distinzioni.
Lo so lo so, farò rabbrividire i vegetariani e i vegani ma non ci posso fare niente.
Ti abbraccio Aldo.

Alessandra Lace ha detto...

e te l'ho detto mille volte che i dolcetti te li faccio io!, ma tu non mi ascolti!!!!...un carissimo abbraccio

Adriano Maini ha detto...

Dunque, vediamo. Faccio alquanto l'invadente. Iniziai ad apprezzare la porchetta proprio a Roma e da qualche anno ho riassaporato l'ebbrezza della Nutella... :)))

Punzy ha detto...

io sono onniviora e verace :)

nina ha detto...

A me piace tutto quello che hai nominato, anche quello che a te non piace. La cosa triste è che sono a dieta, ed è veramente dura!

riri ha detto...

Bè, adesso che so i tuoi gusti ti posso invitare, sono quasi simili ai miei:) Un abbraccio Aldo.

nucci massimo ha detto...

Suocera ha inteso,
ma te fuino a quanti chilometri sei disposto a spostarti?
Ciao

Sandra M. ha detto...

Ci intendiamo quasi su tutto...tranne che per il pesce topo...ah...ah...ah!
Ma....e chi è l'ospite?

EriKa Napoletano ha detto...

Eccomi Aldo. Sono stata latitante perchè ho avuto da fare per l'incontro a Bari che, come hai letto, è andato molto bene. Peccato che eravamo solo pochi.
A me il pesce non piace se non fritto.E tutti mi criticano perchè vivo in un paese di mare e mio marito ama andare a pesca.Qui a Bari mangiano il pesce crudo.... La carne che mangio non dev'essere grassa, adoro i formaggi ed i tuoi tortellini e la pasta con il pesto. Per non parlare dei dolci, sono una discreta pasticciera.E non so vivere nemmeno io senza Nutella....A presto!!!

@enio ha detto...

condivido tutti i tuoi gusti, meno il pesce crodo e la nutella

Ambra ha detto...

Arrivo, finalmente.
Mi pare proprio un testo fatto apposta per stimolare qualcuno ad invitarti impedendogli però di cucinarti quello che non ti piace. Io e te non potremo mai sedere alla stessa tavola (curioso, vero?) perché io detesto tutto quello che a te piace.

Paola ha detto...

Allora se vieni a trovarmi ti farò trovare pesce come vuoi tu ....un primo di ravioli ( ma uno spaghettino allo scoglio non ti andrebbe?) , cannoli alla siciliana e anche una crostata di frutta.... Ti va?
Però prima avvisami che preparo tutto per bene^__^
Un caro saluto....