venerdì 5 agosto 2011

IL CAVALIER SERVENTE

= Buongiorno, posso sedermi quì?
= ma certo mia cara, lei è arrivata oggi?
= sì, questa mattina presto. Ho fatto un giro per visitare l'ambiente e la camera assegnatami
= soddisfatta?
= sì, anche perché corrisponde a ciò che avevo saputo al riguardo
= tutte le signore che si trovano in questa casa di riposo provano piacere ad abitarci. Siamo tutte single, pensionate ex dipendenti di banca ed ex funzionarie di alto livello di enti pubblici quindi ci possiamo permettere di essere qui quali ospiti. Ormai siamo diventate amiche, quasi sorelle e trascorriamo tutto il tempo a scambiarci ricordi, almeno fin quando la memoria ci assiste
= e qual'è l'età media?
= varia dai 70 agli 80 anni ma qualcuna ne ha anche di più. Noi ci diamo tutte del tu, vuoi farlo anche te se non ti dispiace?
= certamente, io ne ho circa 70
= ed io due più di te
= allora siamo quasi coetanee
= evviva!
= soltanto donne qui, vero?
= anche la direttrice ed il personale che vi lavora all'infuori di un bel giovane quarantenne tuttofare
= cioé di cosa si occupa?
= praticamente di tutto, ma adesso non c'è
= è in vacanza?
= no, adesso ti spiego. Anche lui è alloggiato qui e sin da oltre un anno. Pensa che al mattino si alza prestissimo e lavora fino a notte inoltrata. È una persona speciale. Gli vogliamo tutte un gran bene. A dire la verità non tutte. Vedi quella là seduta a quel tavolo? Sì proprio quella, ha circa novanta anni. Bene anzi male perché lei odia il nostro bel giovane quarantenne!
= come mai?
= innanzi tutto perché lei è una persona odiosa, gelosa e invidiosa. Una donna ricchissima che si dà tante arie. Ce l'ha con noi perchè il nostro cavaliere, veramente tale, è una persona affidabile, servizievole e comprensiva e lo era anche con lei, poi ad un certo punto è diventata come una belva feroce proprio verso il nostro amato cavaliere che noi invece difendiamo
= quale certo punto?
= lunedì della scorsa ettimana. Era circa l'una dopo mezzanotte quando tutte quante noi abbiamo sentito urlare la vipera a gran voce, una discussione animatissima e, dopo circa mezz'ora lei, la vipera, è andata a svegliare la direttrice e lì con voce alterata si è sfogata
= ma voi non sapete il perché?
= sì, vagamente
= qualche accenno?
= lui sia il mattino all'alba sia dopo la mezzanotte gira per tutte le nostre camere, si accerta se stiamo dormendo e se invece stiamo sveglie ci chiede premurosamente se abbiamo bisogno di qualcosa
= beh mi pare un atteggiamento molto affettuoso
= certo! Ora però ci mancherà chissà per quanto tempo
= il motivo?
= non sappiamo nulla di preciso ma sembra che la vipera gli abbia mosso un'accusa secondo noi
completamente inventata perché noi gli abbiamo data completa fiducia, sempre. Entrava e usciva dalle nostre camere liberamente senza che ci preoccupassimo di nulla e senza che ci creasse dei problemi
= scusami ma adesso questa sorta di cavalier servente dov'é?
= mi fa una pena poverino. Pensa che sta in prigione, in attesa del processo per direttissima con l'accusa,secondo me infondata, di furto aggravato e continuato. Però ci penseremo noi a pagare l'avvocato che lo difenderà.

37 commenti:

dandelion67 ha detto...

...m'hai fatto sorridere di primo mattino Aldo ...ti ringrazio...però..le cose accadono...dipende da che punto di vista le si osserva...
serene ore irradiate da Luce e calore in un raggio di Sole che Ti invio ora...
dandelìon

@enio ha detto...

ho amici che giocano a tennis con me e hanno 74 anni e se non mi impegno me le suonano pure altro che ospizio. Uno in particolare che ha fatto la mille chilometri di Compostella... oddio, sono pochi ma quei pochi hanno un fisicaccio.

andreacamporese ha detto...

Un'interessante punto di vista... come fare in modo che quella vipera non sia più considerata tale, ma riconosciuta come l'unica che vedeva certe malefatte? Questo mi preoccupa assai, e non tanto per gli ultrasettantenni quanto per noi e per le nuove generazioni.
Saluti

cristiana2011 ha detto...

Pensavo peggio!
Ma un po' d'affetto e cavalleria possono ben valere qualche spicciolo o un gioiellino.
Cristiana

Ibadeth ha detto...

Per un momento ho temuto che lo avesse accusato di stupro...

Nounours(e) ha detto...

Ho creduto di rivedere un film con Alberto Sordi, ma il finale non mi ha convinta...il commento di Ibadeth è un esilarante quanto ironico coronamento al finale.
Mi sono trovata a pensare di incominciare ad informarmi presso i vari "ricoveri"... non mi manca molto!
:)) Baci, Nou.

enrico ha detto...

ahahahah il ladro gentiluomo!

Tina ha detto...

Inizialmente ho fatto lo stesso pensiero di Ibadeth ;-))

Sei un pozzo senza fondo, buon per noi che ti seguiamo ;-))

Buona serata Aldo

sara ha detto...

CIAO ALDO,
SEI SEMPLICEMENTE SIMPATICOOO!!!

Sandra M. ha detto...

Uhhh ma sarò mica un po' maligna...anch'io ho pensato ad una motivazione un po' piccantina...
La "vipera" è l'unica ad essere dentro la realtà...chissà se se è sempre un bene?
Buona domenica Aldo.
Macca

Paolo ha detto...

Si deve pur finire in galera per qualcosa.
Spero che le tue "amiche" bancarie non ingaggino Mills, altrimenti la vedeo male :-)
Buona domenica Romana.
E sei in Lungotevere potresti passare da Sora Mirella per una grattachecca? GraZie.
Paolo

Paolo ha detto...

Sora Mirella me la ricordo a Lungotevere Anguillara all'angolo prima di Ponte Cestio, ma manco da Roma da 15 anni....
Buona fresca domenica
Paolo

cooksappe ha detto...

lol!!!

@enio ha detto...

ste vecchiette pur di riaverlo sono disposte a pagare l'avvocato...un motivo ci sarà? ma non farebbero prima ad assumerne un altro più aitante che le vada a visitare la notte e rimbocchi loro le coperte se dormono ?

Adriano Maini ha detto...

Dovevi solo aggiungere: "Provate ad immaginarvi questa storia raccontata da Walter Chiari". E l'effetto, già grande, sarebbe stato stratosferico.

Pupottina ha detto...

ciao Aldo
è sempre un piacere leggere i tuoi racconti
a volte sono pericolosi e cavalier serventi... ma in questo caso la giustizia ha fatto il suo corso o meglio ancora lo fa ;-)
buon inizio settimana

Francy274 ha detto...

Ciao Aldo,
un saluto al volo... Verrò a leggere i Tuoi ultimi post appena possibile :)
Un abbraccio :)

tiziana ha detto...

simpatico!
un saluto

riri ha detto...

Ci voleva una risata Aldo:-)))Buona giornata, sei sempre forte con i tuoi raccontini "gustosi", penso che quando mi capiterà di andare in un casa di riposo? farò attenzione ai bei giovanotti;-), per i gioielli e denaro non ho problemi: non ne ho
:-)))

Nicole ha detto...

Avevo pensato ad una cosa 'perversa', sarò una malpensante non so:(
Ad ogni modo hai tenuto come sempre col fiato sospeso.
Bacioni:)

Maraptica ha detto...

Avevo pensato ad una violenza carnale -.-

rosy ha detto...

Bacioni da Evian

nonno enio ha detto...

salutoni dall'Abruzzo, ma tu in ferie ci sei già andato?

Sandra M. ha detto...

Caio Aldo, tutto bene?
Un abbraccio.
Sandra

chicchina ha detto...

Aldo,come va in questi giorni agostani?
Il tuo cavaliere,più che serevente,mi pare uno che si "serviva" stando alle chiacchiere della comunità.Non sai mai come fare,se sei buono,ti titrano le pietre,e se sei cattivo,lo stesso,come diceva una canzone dei nostri tempi.
Ciao e a presto.

La Mente Persa ha detto...

Anche uno di nostra conoscenza si fa pagare l'Avv. dagli altri ;)

zicin ha detto...

Ecco... era proprio quel che ci voleva...una bella risata, dopo il nervoso di una sosta forzata per sconnessione.
Sei simpaticissimo!
Buon fine settimana

riri ha detto...

Buon fine settimana,buon ferragosto ed un abbraccio dagli isolani, Poker compreso:-)

Paola ha detto...

Prelibato bachetto di risate... nonchè esilarante nel finale... che belle ferie trascorre il cavaliere... hehehehehe
Ciao Aldo caro ti lascio un abbraccione grande per augurarti Buon Ferragosto e che sia una giornata serena e diventente... bacino!!!

Anna2 ha detto...

Ciao carissimo Aldo!!!
Divertentissimo questo racconto...
Mentre leggevo,immaginavo la scena...
L'attenta vipera,ha visto bane...
Il galante cavaliere,faceva buon viso e cattivo gioco.
Forse è meglio dove si trova,altro,che pagargli il processo...
Carissimo Aldo...
Scusami se non mi affaccio molto al blog,ma sono tanto presa, piena
d'impegni,e poco tempo da dedicare a questo bel passatempo.
Ma Ti penso sempre,ed appena posso Ti scrivo.
Ti auguro un sereno ferragosto,con la Tua amata famiglia,ed un estate fresca.
Un abbraccio forte forte,ed una carezza sulla guancia.BACIO.

rosy ha detto...

Grazie per il sorriso, in questo momento mi ci voleva.
Bacione e buon ferragosto a te e famiglia

Nicolanondoc ha detto...

Buon ferragosto dall'isola che c'è:-)ed un abbraccio:-)

Paolo ha detto...

buon FerraGhost

nadiaconsani.myblog.it ha detto...

Ciao Aldo... ti piace lasciarci con il dubbio su quale può essere la verità, vero? :-)
Sei fortemente simpatico e burlone.
Un abbraccio e buon Ferragosto!
Nadia

Luigina ha detto...

Mi auguro di non dover capitare nelle grinfie di un simile cavalier servente.Ma ci sono anche le dame serventi che infinocchiano i maschietti anziani, occhio;)Buon Ferragosto Aldo!

Nounours(e) ha detto...

Buon Ferragosto Aldo!

Un abbraccio, Nou.

chicchina ha detto...

Ciao,Aldoun abbraqccio e tutta la mia simpatia.