martedì 10 aprile 2012

OH POVERO ME! MA IO CI FACCIO O CI SONO?

Poiché io non ci faccio e su questo non ci piove, mi devo rassegnare e ammettere che ci sono.
Adesso cerco di spiegare il perché.
Ieri mattina, presumendo e a ragione che il supermercato più vicino fosse aperto sebbene sia il lunedì-pasquetta, esco di casa e un vento gelido di tramontana mi fa rabbrividire. Non il solito venticello di Roma che specie d'estate fa anche piacere, ma un vento così gelato che nessuno l'avrebbe mai previsto alle dieci di mattina di un qualsiasi 9 aprile. E allora perché si dice "dopo la candelora dall'inverno semo fora?" Mah!
Comunque mi avvio ugualmente ed entro più rapidamente possibile – sì vabbe' magari!– nel supermercato ed acquisto un paio di cose necessarie.
Per rientrare a casa cerco di procedere per il percorso più breve e cioè da Via Principe Eugenio angolo Viale Manzoni a Piazza Vittorio Emanuele II per poi proseguire fino alla dimora.
A metà strada, proprio di fronte al Palazzo del Freddo - famosa gelateria Fassi del 1880, vengo fermato con molta gentilezza da una...Ecco la migliore descrizione possibile:
giovane donna tra i 30 e i 35 anni, altezza media, corporatura florida ma non troppo, capelli biondi tirati all'indietro, occhi chiari, occhiali da vista cerchiati da una montatura colorata, calzoni scuri,
giacca impermeabile imbottita, borsa marrone chiaro a tracolla.
Apro parentesi...spero che le forze dell'ordine non vengano a sapere di quanto scritto altrimenti mi chiamano per fare, quando gli occorre, l'identikit di persone delle quali loro sono alla ricerca. Chiusa parentesi.
La signora o signorina, non ho avuto il tempo di appurarlo, dopo avermi fermato mi dice:
= scusi se la disturbo, le posso fare una domanda personale e forse un po' strana?
= prego, dica pure, se sono in grado di rispondere...
= mi creda è veramente disinteressata...
= chieda, chieda...
= lei mi trova brutta?
= non direi, anzi al contrario
= sia sincero la prego
= scusi la domanda, ma lei ce l'ha uno specchio? Si guardi e si giudichi da sola
= sa perché le ho fatto questa domanda?
= veramente no però io da vecchio e da uomo le posso assicurare che non è affatto brutta
= le ho fatto questa domanda perchè venendo da Piazza Vittorio un uomo mi ha fermato e mi ha detto che sono brutta...
= se la cosa la può consolare io continuo a dirle che non lo è affatto, anzi...
= queste sue parole così gentili mi confortano molto, le sono grata...
= e di che cosa? Io dico quello che dicono i miei occhi...
= grazie!
Mi porge la sua piccola mano destra, tenera e delicata, mi saluta e prosegue verso Viale Manzoni.
Io resto imbambolato, mi volto per guardarla e penso. Penso fino al mio rientro a casa, ancora ci sto pensando e credo che seguiterò a farlo per un bel pezzo.
Concludo dicendomi: "allora ci sono" ! Sì, ma cosa ? Non lo so. Lo decida chi legge.

34 commenti:

mark ha detto...

E' un mondo turbato dal giudizio altrui, condizionato dall'esteriorità e da tutto ciò che lo possa rendere più consono ai clichè preconfezionati. La signora indipendentemente dal suo aspetto avrebbe dovuto fregarsene a meno che...era un pretesto per attaccar bottone ;-)

cristiana2011 ha detto...

Ne' ci sei ne' ci fai. E' il tuo modo rassicurante e gentile che ti conduce a fatti del genere.
Pensa se tu le avessi detto :"In effetti lei è proprio una COZZA" Quella sì sarebbe stata una delusione!
Cristiana

Zio Scriba ha detto...

Cosa sei? Forse una calamita per le persone un po' strane (oltre che uno splendido gentiluomo) :D
Un abbraccio

Fra ha detto...

Certo che fermare una per strada e dirle che è brutta... che gente!! Meno male che poi la tizia ha incontrato te! :))))

Cri ha detto...

Eddai, che te lo chiedono anche le amiche in crisi :D

Luigina ha detto...

Ci sei, ci sei Aldo sì un perfetto galantuomo e la tipa lo ha capito subito.Sinceramente pensavo che il suo fosse un pretesto per rifilarti qualche opuscoletto o farti un'intervista o ,peggio, sfilarti qualche €, ma meglio così;)

zefirina ha detto...

la signora non deve essere molto sicura di sè primo se si fa influenzare da uno sconosciuto che le dice che è brutta (che poi è un tipo che gira sempre da quelle parti e lo dice a tutte) e poi se per farsi rassicurare lo chiede ad un altro sconosciuto (senza offesa per te Aldo che sei un mito ma lei non poteva saperlo)

luly ha detto...

Ci sei, Aldo e lo sappiamo tutti...un gran chiacchierone! E forse questo ha attirato la simpatica signora dagli occhiali variopinti!
Un abbraccione.

Ernest ha detto...

eh beh si oltre ad essere una calamita per gli strani... sei un grande uomo Aldo

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Aldo?
Fai conto che ora ti fermo anch'io e ti domando:
- MA SONO TANTO NANAAAAAA?
Rispondi sinceramente, eh! Hahah!

riri ha detto...

Alduccio, non stupirti, ormai capita di tutto, ieri al parco si sono avvicinati dei ragazzini (dai 13 ai 15 a.) chiedendo prima a noi, poi a tutti i passeggiatori con prole e senza: "ce l'ha 20 centesimi?", ed aggiungendo: "non siamo mica barboni noi"!!Io non ti chiederei se sono bella, tanto lo so da me:-))))Un abbraccio.

cipralex1 ha detto...

ciao Aldo,
mi ha fermato Belen Rodriguez e mi ha fatto la stessa domanda... Mi sono svegliato prima di risponderle.
Se dovesse succedermi quello che è successo a te, ti scriverò quali parole avrò utilizzato per rassicurarla sulla sua particolare bellezza. robi

Ambra ha detto...

Certo che, Aldo, tutte a te succedono! Chissà quanto c'è di verità e quanto di fantasia. Ma se anche fosse solo fantasia, beh è veramente ingengosa.

Ibadeth ha detto...

Mah. A me non passerebbe nemmeno per l'anticamera, me lo hanno detto talmente tante volte, che sono brutta, che oramai lo ho accettato. Figurati se fermerei un distinto signore per la strada per chiedergli una cosa simile. Temerei molto la conferma, se del caso...

chicchina ha detto...

Ci sei,Aldo:sei una persona attenta,disponibile,che ispira fiducia e simpatia,e magario la tipa cercava proprio la scusa per parlarti.
Tu però fotografi sempre ogni dettaglio,ma come fai?
Un abbraccio.

Tina ha detto...

Secondo me ti ha guardato negli occhi e ha notato quella luce di curiosa e benevola ironia che ti distingue, si sarà detta che il tuo parere era essenziale per bilanciare il conto.

Notte buona Sornione ;-)))

Adriano Maini ha detto...

Tu ti dimostri sempre più impagabile osservatore. In questo caso, credo tu abbia colto in quella donna la dimostrazione di una debolezza spirituale di ritorno, causata dall'attuale società di deleterio spettacolo.

Angelo azzurro ha detto...

Tutte a te 'ste "strane creature", Aldo! Poi non dire che la tua vita è noiosa, eh?
A me, quando mi fermano, mi chiedono solo nomi di strade :(

rosy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
rosy ha detto...

Alduccio,
hai la grande fortuna di ispirare simpatia e poi evidentemente la ragazza in quel momento aveva di bisogno di una certezza..anche se puerile.. ma la gioventù certe volte crea queste debolezze ed ecco che le appari tu e lei si aggrappa alla voce della saggezza.

Buona giornata bacione ciao

11 aprile 2012 12:03

Lina-solopoesie ha detto...

Aldo ciao.
Cosa sei? Sei una bella persona certamente . Sono certa che che tu mai diresti a una donna che è brutta . Certo che ti capitano tutte a te! Ma è anche una fortuna perchè altrimenti non avresti tante storie bizzarre da raccontarci . Ti pare? :-)
Ciao Lina

AlessandraLace ha detto...

non ce se crede!!! tutte a te capitano!!!! gaiardo Aldarè!!!! sei proprio gaiardo!!!!!! un abbraccio

Pupottina ha detto...

il mondo è pieno di gente strana ....scoprire se ci sono o ci fanno è sempre un'enigma ...
ma tu li risolvi sempre con simpatia ^____^

Maraptica ha detto...

Ci vuole poco a far cambiare giornata e umore a chi ha subito il parere altrui, tu in questo sei un mago Aldo! :) Meno male che ci sei... vai + che bene così!

Vania ha detto...

Quante persone strane ci sono al mondo, ma quante altre che si sentono sole. Forse era una giovane donna che cercava una piccola parentesi di una voce amica per riempire un pò la giornata; probabilmente vedendoti le hai ispirato gentilezza e disponibilità e a quanto pare ha avuto ragione....

Ambra ha detto...

Ciao Aldo. Ricambio il saluto. A presto.

La Mente Persa ha detto...

Concordo con Zio Scriba: sei una calamita per le persone strane, vedi Mente Persa ;)

riri ha detto...

Ciao Aldo, buon fine settimana, qui piove, ma anche lì:-)Un abbraccio

Alberto ha detto...

Non oso pensare cosa mi succederebbe se fermassi una donna e le dicessi che è brutta.

zicin ha detto...

Si, Aldo, ci sei, ci sei proprio... cosa???
Una persona stupenda!!!
Meno male che ha incontrato Te.
Pensa se incontrava qualcun altro che le diceva ancora di essere brutta...
A presto

gattonero ha detto...

Passando da Rosy ho visto l'invito alla visione di un tuo video. Letta lei, e doverosamente commentata, sono venuto da te.
E il video che ho trovato è fantastico, non come frutto di fantasia, ma proprio come filmato.
Guardavo lei che ti faceva le domande, poi te che rispondevi. L'audio l'ho messo io.
Te l'hanno detto tutti, quindi se non ti dico "ci sei" (grande) non ti sentirai defraudato.
Un abbraccio.

@enio ha detto...

diciamo che con la sua domanda ti ha un pò sorpreso...

NêZ ha detto...

Eheh. Io da quando con un pretesto una testimone di Geova mi abbranchiò alla fermata dell'autobus (seguendomi nel mezzo) sono diventata parecchio diffidente coi passanti...

Incredibile la cattiveria ricevuta dalla signora, ma mi dico che se poi ha avuto il coraggio di fermare uno sconosciuto per fargli la domanda che ti ha posto, conosceva già la risposta, e cioè che non fosse brutta. Di conseguenza secondo me non se l'era presa più di tanto. Supposizioni, eh!
Buona serata.

Sempre un piacere leggere questo blog.

Nicole ha detto...

Aveva bisogno di essere rassicurata...il tuo è un viso franco, aperto...buono. Chi...meglio di te!?