martedì 1 gennaio 2013

Venerdì 21 dicembre 2012

L'appartamento in cui abito attualmente fa parte di un condominio di circa 92 unità immobiliari ed il cui amministratore, un pensionato di circa 70 anni, abita nel mio stesso piano, proprio di fronte a dove sto io. Oltre che amico è un ottima persona, onesta, ed è stato confermato nella sua carica da parecchi anni.
Circa dieci giorni fa aveva applicato un cartoncino sulla vetrata nell'androne d'ingresso del fabbricato dove avvisava che la sera del 21 dicembre alle ore 19.30, nel locale comune solitamente adibito alle riunioni delle assemblee condominiali, ci sarebbe stato un brindisi offerto dal condominio e che tutti i condomini erano invitati. Niente cibo e solo alcolici.
Anche se sono inquilino e non condomino mi sarebbe piaciuto andarci ma il fatto del solo alcolici mi preoccupava un po', quindi parlai con lui e gli chiesi se poteva scapparci una mezza coca cola. Lui ribadì che ci sarebbero stati solo alcolici.
La sera del 21 ero ancora indeciso se partecipare oppure no. Ormai l'ora dell'appuntamento si stava avvicinando, attesi di vedere il TG delle 19 su Raitre al termine del quale, visto l'andazzo delle cose
qui in Italia, presi la decisione: mi vestii, dico meglio m'imbacuccai come un esquimese, mi recai al locale condominiale e, mentre scendevo due brevi rampe di scale piuttosto ripide iniziai a sentire un allegro chiacchericcio. Appena entrai mi vennero incontro sei o sette condomini salutandomi con affetto "ecco, è venuto anche Aldo" e l'amministratore mi volle offrire per forza un bicchiere di spumante che assaggiai appena.
Vidi però che oltre a varie bottiglie di spumante c'erano anche pizzette, mandorle salate, patatine fritte, insomma un brindisi coi fiocchi e che è durato oltre un'ora in quanto man mano sono giunti altri condomini. Notai, per la precisione, che io ero il più vecchio.
Tutto ciò accompagnato da canzoni cantate a squarciagola, tipo 'Roma nun fa la stupida stasera' ,
'Tanto pe' canta', 'La società' dei magnaccioni' ecc.
Al termine ci siamo salutati e, con mio grande stupore, alcune condomine che mi conoscono da anni in quanto abito lì dal 1969, mi hanno salutato abbracciandomi e facendomi gli auguri.
Sin dalla nascita, nei vari fabbricati dove ho abitato, sempre come inquilino, non ho mai visto il
verificarsi di tale insolito ma piacevole 'brindisi', per nessuna occasione.
Rientrato a casa ho cominciato a chiedermi come mai ad un amministratore di condominio sia venuto in mente di organizzare tale evento.
Poi mi sono detto "stai a vedere che ha organizzato questo brindisi non solo per le festività di Natale, primo dell'anno ed Epifania ma anche per la storiella della profezia Maya prevista per di più di venerdì. Non si può mai sapere avrà pensato il bravo amministratore."
Spontaneo m'è sorto il dubbio circa il motivo per cui l'amministratore si è dato tanto da fare anche perché sul cartoncino non aveva specificato che il brindisi veniva offerto per scambiarci gli auguri.


26 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Un momento di allegria....buon anno!

nucci massimo ha detto...

Te qualcuna che ti bacia la trovi a ogni cantone!
BUON ANNO Aldo.

cristiana2011 ha detto...

Il pericolo del 21 dicembre l'abbiamo scampato e spero che i Maya non intendessero che quel giorno avrebbe avuto inizio un anno fatale, ma non a causa di fenomeni naturali, bensì per colpa dell'umanità allo sbando.
"Tirem inans", caro Aldo!
A un amico delizioso gli AUGURI di un DELIZIOSO 2013!!!
Cristiana

Nou ha detto...

L'amministratore avrà pensato che se proprio se doveva morì era meglio "allegaramente e in compagnia".

Tanti auguri per un felice 2013 Aldo!

Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :)

Nou

Blogaventura ha detto...

Tanti Auguroni per un Nuovo Anno Sereno. Un abbraccione gigante, Fabio

Gianna Ferri ha detto...

Buon Anno, Aldo.

m4ry ha detto...

Qualunque sia stato l'intento dell'amministratore, direi che ne è venuta fuori una cosa molto carina !
Nel mio condominio non succede mai nulla...magari la organizzassero qui ogni tanto una bella festicciola.
Che poi, pensandoci, siamo proprio convinti che questi poveri Maya non avessero ragione ?? certo, nessuna distruzione del mondo in senso fisico..ma in senso morale credo che si siano raggiunti livelli bassissimi..crisi dell'economia a livello mondiale, violenza allucinante, corruzione, inquinamento..siamo messi davvero male..
Caro Aldo, buon 2013 ! Che quest'anno possa portarti solo tante cose belle..tutte quelle che vuoi tu !
Ti abbraccio.

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

lascio qui ALDO ....UN AUGURIO GRANDE GRANDE PER IL NUOVO ANNO. CIAOOOO

rouge ha detto...

Buon nuovo anno Aldo.

Enrico Bo ha detto...

la gente comincia a crederci che le cose si possano risolvere, bisogna crederci insieme. Dai che ce la facciamo!

Tiziano ha detto...

Ciao Aldo un momento di allegria non guasta mai
buon primo dell'Anno.

Adriano Maini ha detto...

Anche qui, per scritto, Felice Anno Nuovo a te e ai tuoi cari!

rosy ha detto...

Prendiamo la cosa senza farci troppo domande,che dici?
Ogni occasione è buona, per incontri ravvicinati con i propri vicini.

Ti abbraccio!

Cri ha detto...

Ma allora al palazzo tuo ce ne stanno altri come te!!! :D
(Devo dire che, anche se non li conosco, quando salgo le tue scale mi pare davvero di sentire un'atmosfera simpatica...)
Il bello dell'Apocalisse, comunque, era proprio questo: farla finita tutti assieme, nello spirito di "mal comune mezzo gaudio" o anche, meglio ancora, di "in compagnia prese moglie un frate"... Divertimento rinviato.
Auguri, Aldo: tu li fai a me e io li rimpallo a te, in un bel gioco che durerà, spero e credo, ancora per moooooooooltissimo tempo ^^

Zio Scriba ha detto...

Stavolta evado dal tema del racconto (che ho comunque letto come sempre) perché mi preme solo augurarti un 2013 felice, fortunato e sereno.
Un grande (anche se un po' tardivo) abbraccio, caro Aldo!!!! :)

cipralex1 ha detto...

potrebbe essere un nuovo modo per affrontare le fastidiose e litigiose assemblee condominiali.
Prima il rinfresco e poi le discussioni. Quindi tu che hai la fortuna di non essere proprietario potrai magnà, beve, bacià e salutà...

Ciao Aldissimo. robi

nonno enio ha detto...

stavolta avete brindato, alla prossima riunione condominiale litigherete... così va il mondo

Antonio Caputo ha detto...

Tanti auguri di buon anno, che sia un anno di serenità caro Aldo.

Blogaventura ha detto...

Buona sera caro Aldo, su Blogaventura Reporter c'è un bello spettacolo di danza e poesia e... tu sei invitato. Un abbraccio, Fabio

Nicolanondoc ha detto...

L'amministratore è stato previdente ahahah, meglio prepararsi sazi alla fine...
Un abbraccio Aldone ed ancora buon anno nuovo.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Ma che bella 'sta cosa, IMPENSABILE nel mio condominio.
Va bèh, ma io non ho Aldo come vicino di pianerottolo, per me abbracciare quel mostro di A. sarebbe un incubo terrificante hahah!
Ti bacio, Monticia'.. e BUON 2013 :)

Tina ha detto...

Avrà pensato che brindare mentre il mondo si sgretolava era più piacevole ;-)))

Importante che tu ci sia andato, se fossi rimasto a casa non ci avresti regalato questa ennesima pagina di allegria ;-))

Ancora buon 2013 Aldo e sono sicura che avremo modo di scambiarci altri 1000 di questi auguri ;-))

Notte buona Sornione de my vida;-))

Blogaventura ha detto...

Mi chiedo anch'io tante volte cosa frulla nella testa degli amministratori condominiali... certo ce ne saranno di bravi ma quello del mio palazzo è uno che concepisce il condominio come una gallina dalle uova d'oro e quando fa qualcosa che può sembrar carino, tipo il regalo di Natale ai bambini del palazzo(coi soldi del condominio)sembra volersi creare un'aura di bontà e dedizione a suo uso e consumo... Insomma: non fa mai niente per niente. Un caro saluto e Buona Epifania, Fabio

nina ha detto...

Come si dice, spesso le cose improvvisate sono quelle che riescono di più... Un bel bridisi spontaneo e con tanta allegria: mi sarebbe piaciuto esserci e unirmi alle vostre cantate a squarcia gola.
Ciao caro Aldo e che il nuovo anno iniziato bene ancor prima di cominciare, continui sempre meglio!

riri ha detto...

Ciao Aldo, e con la befana abbiamo finito!!Un abbraccio e buona serata.

Alessandra Lace ha detto...

è sempre piacevole riunirsi per festeggiare, stare in compagnia e brindare, a qualsiasi cosa, ogni motivo è buono. un po' in ritardo brindo con te all'anno nuovo. un abbraccio