mercoledì 1 aprile 2009

L'INTRUSO - (prima parte)

I due personaggi:
-Il commissario di P.S. (un’uomo di bell’aspetto, intorno ai 45, bruno, capello folto,fisico asciutto).
-Vincenzo Lo Zippo (un anziano di oltre 60 anni, piccolo di statura, pochi capelli bianchi, magro, leggermente claudicante; reca con sé una grossa valigia munita di due rotelle…bussa alla porta e contemporaneamente entra nell’ufficio del commissario)…
= Permesso?
=(senza togliere gli occhi dal monitor del computer)…Si?…
=(sempre tenendo la valigia con una mano, si siede davanti al comm.)…Grazie eccellenza… =(sbarrando gli occhi)…E lei chi è?…
= Vincenzo Lo Zippo per servirvi…
= Che?…per servire che?…
= Quello che voi volete eccellenza…
=Cominciamo col dire che qui non c’è nessuna eccellenza…
=(interrompendolo)…Allora…eminenza…vi va bene?…
=Ma che eminenza…
=Allora vostra grazia?…
=Senta, la vuole smettere?…e poi, chi l’ha fatta entrare?…
=A chi?…
=A lei…io sto parlando con lei…
=Ah!…lei sarei io?…scusatemi ecce…emi…ma come vi debbo chiamare?…
=Mi vuole prendere per fesso?…sulla porta che c’è scritto?… ….
=Io non leggo…
=Perché chi glielo vieta?…
=(imbarazzato)…No…e che…non ci vedo…
=Ah!non ci vede…(a voce alta, chiama)…Di Falco!…
=Non c’è…è uscito a prendersi un caffè qui al bar…
=E lei che ne sa?…
=Io sono entrato perché lui è uscito…
=Ah!, si?…e allora …Persichini!…
=Non cè nemmeno lei…sono andati insieme a prendersi il caffè…
=Senta... adesso mi sono stancato…lei mi fa il favore di uscire da quella porta e attendere …
=E no, non è possibile…
=Come sarebbe a dire?…
=Non è così che funziona…voi siete ancora giovane e certe cose ancora non le conoscete…io qui ci sono venuto, non mi ci hanno portato…
=Senti…adesso mi hai scocciato, capito?…Statte zitto e non aprire bocca finchè…
=No scusate…qui voi vi sbagliate… e sì…io sono entrato soltanto per la consegna di alcune cose…
=Appena loro se ne sono andati ti sei intrufolato nella mia stanza…potevi avere anche delle brutte intenzioni…
=Ma quando mai dottore… io mi sono presentato ufficialmente a occhio di falco e persichetta…ci siamo stretti la mano…tutto secondo la buona educazione…
=Si, si, va bene, poche chiacchiere… veniamo a noi due…tu chi sei?…
=Ve l’ho detto prima…mi chiamo Vincenzo Lo Zippo…fu e fu…non lo so perché non li ho mai conosciuti…
=Fammi vedere un tuo documento di riconoscimento…
=Non ne tengo…
=Non hai nessun documento?…
=No…veramente una volta lo tenevo ma poi …non so dirvi il perché…be’ insomma non ce l’ho più… attualmente sono sprovvisto…
=Ma ti rendi conto?…Io devo averle le tue generalità perchè prima mi dici chi sei e poi che cosa sei venuto a fare…avanti dimmi nome, cognome, dove sei nato e quando, dove abiti e via di seguito…io faccio controllare tutto…in pochi minuti ci sbrighiamo…
=Dotto’…e andiamo piano per favore…una cosa per volta…così ci facciamo venire l’ansia entrambi tutt’e due insieme…
=Non ho tempo da perdere…allora come ti chiami? …bisogna metterlo per iscritto…
=Vincenzo…
= E il cognome?…
=Chiamato Lo Zippo…
= Chiamato? e da chi?…ma non è il tuo cognome?…
=Su questo non ci posso giurare ma tutti quelli che mi conoscono mi chiamano così…sono più di 50 anni che…
= Va bene…andiamo avanti…Lo Zippo tutto attaccato o staccato?…
=Come volete voi…mi chiamano così per via dello zippo…
=Che sarebbe ‘sto zippo?…
=Vedete dotto’…io sono uno specializzato nel ramo…
= Specializzato in che senso? lavori in qualche fabbrica di questi cosi…di questi zippi…
=Ma quando mai…li zippi sono quei cosi che si aprono e chiudono subitaneamente, con uno strappo…sapete dotto’…stanno nei calzoni, nelle gonne, nei giubbetti, nei vestiti, nelle borse…sì specialmente nelle borse…
=Ah! stai parlando delle chiusure lampo, dello zip…
=E io che vi dicevo?…di quello parlavo…
=E tu sei specializzato nel fare cosa?…
=Le apro ma…be’… non le richiudo perché ci vuole tempo assai e poi fanno rumore…
=Ah! sì?…credo d’aver capito chi sei e che fai…(a voce alta)…Di Falco…Persichini…
=E no, dotto’… che fate?…
=Che faccio?…ti faccio sbattere in camera di sicurezza in attesa di accertamenti…
=No dottore carissimo no…non lo potete fare…
=Come dici ?… Perché non lo posso fare?…
=E’ una cosa un po’ complicata e riguarda solo voi…sarebbe molto meglio che…
=Quello che è meglio lo decido io…va bene sentiamo quest’altra balla…
=No dotto’ qui non ci sta nisciuno abballo…è una cosa che devo fare presente solo a voi…
=Lo Zippo…la pazienza ha un limite…per sapere qualcosa ci vuole tanto tempo?...
=Questo ancora non lo sappiamo…
=Io lo so…allora… siamo soli…che cosa mi devi dire…
=La porta è chiusa?…ci sente qualcuno?…
=Ahò! Lo Zippo!…e adesso basta…mi sono scocciato…vai avanti oppure chiudiamo qui e chi s’è visto s’è visto…
=Vabbuono…voi però mi dovete giurare che eventualmente, sottolineo eventualmente, se andiamo in tribunale…
=Sentimi bene “se andiamo” qui se c’è qualcuno che va in tribunale quello sei tu…
=Ancora non si può sapere…posso andare avanti con quello che devo dirvi?…
=Sì, sì…procedi pure ma alla svelta…
=Volevo dirvi che se si va in tribunale possiamo chiedere il rito abbreviato così risparmiamo…
=Ma di che stai parlando?…il rito abbreviato o quello allungato non lo decido io ci pensano i magistrati…
=Ah!...questo lo so…però se siamo d’accordo…
=Sentimi bene Zippo, Lo Zuppo, Lo Zeppo o come diavolo ti chiami…o ti decidi a dirmi quello che devi dire oppure te ne vai dritto dritto in una stanzetta qui sotto senza comfort…
=(sospirando)…E va bene…Dunque…Voi siete propriamente il commissario Sergio Montani?
(fine della prima parte)

33 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

... se non pubblichi entro 4 ore la seconda parte della storia, ti sparo un virus nel PC!!!
Ma mica i puoi far stare col fiato sospeso, sai?

stella ha detto...

Divertentissimo Aldo, caro umorista.

La Mente Persa ha detto...

Aldo, ti ho premiato, quando vuoi passa a ritirare il presente sul mio blog.

Qui ti minacciano eh? Così impari a fare le cose a puntate ;P
Nei personaggi ci metti un pò del tuo carattere altrimenti non darebbero certe risposte come "Su questo non ci posso giurare ma tutti quelli che mi conoscono mi chiamano così…sono più di 50 anni che…"
gio

Angelo azzurro ha detto...

Salute, Aldo!!
Hanno ragione: il racconto è troppo avvincente, non puoi lasciarci con il fiato sospeso per troppo tempo!!!!
Complimenti per il premio: è ampiamente meritato credimi! Nei tuoi racconti c'è tutta la tua genuinità che traspare e questa è una dote da premiare!

il monticiano ha detto...

@Bastian Cuntrari: avvertenze! Il mio Pasquale (leggi PC) è dotato di uno speciale contro-apparecchio "effetto boomerang" il quale accalappia il virus ostile e lo rispedisce al o alla mittente, quadruplicato. Ove poi si volesse compiere qualsiasi tipo di attentato sia alla porta che dentro casa convivono meco due gorilla (non umani ma autentici)alti metri 2. Io ho avvisato.

@Stella: non ti smentisci mai, sei gentilissima. Grazie.

@La Mente Persa: Passo, passo dal tuo blog. Ghe devo dire...Grato del gentil pensiero.
Il ;P fa le cose a puntate per fare concorrenza a Beautiful.
E ce lo metto sì un po' del mio carattere, cerco di immedesimarmi nel personaggio.

@Angelo azzurro: Cercherò di abbreviare i tempi dell'uscita della seconda ed ultima puntata.
Il premio lo devo ai blogger amici che mi sostengono e m'incoraggiano a pubblicare questi post. Ciao Angelo.

Le Favà ha detto...

Vedi che sei cattivo con noi?

E io che ti voglio bene. Secondo me stai usando la tecnica di Studio aperto.Quando dicono:

"Ora la pubblicità e poi gli ultimi aggiornamenti"

Stai lì. Rientra la trasmissione, e poi:

"Non ci sono aggiornamenti"

E via ancora con la pubblicità. :P

Aleph ha detto...

meno male che ti ti sei interrotto, vado a prendere i pop corn e le gommose...speta eh???

NADIA ha detto...

HOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
Sor Aldo allora lo vedi che è come dico io ce voi fa sta qua sur pc fino alla seconda puntata..ahahaha
lo fai apposta birbantello!!!!
ma sta storia è troppo carina..... ti prego ti prego nun ce fà aspetta troppo!!!
ti abbraccio forte forte!!
un milione di beso!
El pueblo unido ........
hasta siempre!!!

il monticiano ha detto...

@Le Favà:però potevi fare un altro paragone, sei andato a pescare una delle tre di b. La TV dei ragazzi l'avrei anche accettata ma quella...Hai visto invece io? Dopo la sosta niente pubblicità ma la seconda ed ultima parte.

@Aleph: buoni i pop corn e le gommose (di triciclo, di bici, di moto, d'auto o di camion?).
Buona digestione.
Speto, speto...

@NADIA: tu quoque Nadia filia mia?
Spero proprio di accorciare i tempi dell'intervallo tra la prima e la seconda-ultima puntata.
'na valanga di abbracci e besito.
El pueblo unido...HASTA SIEMPRE!

Kaishe ha detto...

Aldare'... son qui con il capo cosparso di cenere (tra l'altro tutta bagnata visto che continua a piovere... *** 'naggia!)
Vado di corsa pure oggi e non sto nemmeno troppo bene.
Leggo più tardi. Intanto un abbraccio!

NADIA ha detto...

Hola Sor Aldo buongiorno da me è spuntato un pallido sole...
dai sole che ce la fai...
dai sole che ce la fai....
apsetto con trepidazione la seconda parte...ma qualcosa mi dice che ce ne sarà anche una terza.....

un milione di besiti!!!
el pueblo unido ....
hasta siempre!!!

ANNA ha detto...

ihihihihih Bastian Cuntrari è in fase di rivolta statti attento! ahahhahahhaha stavolta non ho il patos dell'attesa perchè.... io soooooooooooooooooooooo io sooooooooooooooo io sooooooooooooooooooooooooo Azz mi sa che se continuo così il virus BC me lo spara a me nel pc! :)) Ciao Aldo un abbracciooooooo

Aleph ha detto...

Aho! Qua son già al terzo bidone di pop-corn...alura???

il monticiano ha detto...

@Kaishe: Ancora pioggia da te?
Qui c'e il sole, un po' pallido ma sembra che oggi non si farà coprire dalle nuvole.
Pensa alla salute e leggi con comodo.
Ti abbraccio anch'io.

@NADIA: El pueblo...ci'ha pure un po' de prescia.
Sabato mattina, all'alba, accanto al caffè saremo presenti io (magara!) e la seconda parte.
Terza nada.
HASTA SIEMPRE!!!


@ANNA: Lo so che tu sai che io so.
Quindi occhio al virus!
Ciao con l'abbraccione.

@Aleph: alura no star a spender schei.
Spetar un po' ghe fa ben a tuti!
Come vado?

fabio ha detto...

Ciao Monticiano, sono a te da Kaishe. Già ho letto i tuoi ricordi del tempo di guerra. Mi ricordano quelli di mio padre che è dello stesso tuo anno. Lui ragazzino aveva prima lavoricchiato con i tedeschi e dopo con gli americani. E c'è un ricordo che è molto simile al tuo. Un soldato tedesco che lui conosceva, mentre si stava preparando per andarsene lo salutò egli regalò un pezzo di pane nero.
Gli Americani invece, loro che avevano la mente più alle pazzielle, gli regalarono un pallone di rugby. Pensa un po', uno scugnizzo napoletano con un pallone di rugby...

fabio ha detto...

Scusa Monticiano, non ricordavo bene. Nio padre aveva lavorato solo con gli Americani. Il soldato tedesco, che faceva il meccanico, era diventato suo amico e quando gli capitava gli regalava questo pane nero che veniva dalla Germania. Lo chiamava all'ultimo della colonna in ritirata, dalle parti del Cardarelli, per salutarlo e dargli per l'ultima volta quel pezzo di pane che gli aveva conservato apposta.

l'incarcerato ha detto...

Grandeee, ora diventerai come Camilleri!

PS non farci attendere troppo con la seconda parte!

serenella ha detto...

Molto divertente il dialogo con Lo Zippo...che farebbe saltae la pazienza a chiunque. Bene, Alda....aspetto la seconda parte...ma fai con comodo, che sono indietro con la lettura di tanti blogs.(eheheheh)

Pietro ha detto...

eheh certo che sai come incuriosire :-)

Tua madre Ornella ha detto...

Caro Aldo,
ti stò facendo fare le levatacce...
sei tanto tanto caro!!!
Grazie baci da tutti noi

Ti abbraccio
Ornella

il monticiano ha detto...

@fabio 1° e 2°: ti ringrazio di avermi fatto conoscere quella storia del tuo papà, mio coetaneo. Sai a quei tempi non si viveva tanto bene anzi, per qualcuno non si viveva affatto. C'erano anche tedeschi buoni e americani pazzarelloni. Ma come c'è finito un napoletano lassù da voi?. Poi, se ti va, quale grado di affinità o parentela c'è fra te e la dolce Kaishe?

@l'incarcerato:magari come l'immenso Camilleri da me tanto amato! Ho letto tutti i suoi libri
e me so' divertito 'na mazza.
ps.all'alba di sabato mattina sorgerà la seconda ed ultima parte.

@serenella: io farei con comodo ma
la seconda ed ultima parte...bolle!
Non riesco più a trattenere Lo Zippo!

@Pietro: forse io farò incuriosire
un po' ma voi blogger, tutti, fate strabiliare. A me sicuro.

@Tua madre Ornella: Carissima, grazie, ho postato poco fa sul vostro blog.
Ti sentirò domani. Ciao.

catone ha detto...

Sei sempre il solito. Inizi, ci intrighi e poi ci lasci sul più bello. I tuoi sono romanzi a puntate!!!
Un caro saluto

♥gabrybabelle (^..^) ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

sai monty,all'inizio ,quando aprii il blog qui su blogspot,il link per i feed era questo
(titolo del blog)
http://feeds.feedburner.com/ideeTanteMaConfuseskassazebedeiCheNonSieteAltroChiarePerMe
Come puoi notare il titolo era troppo lungo e creava problemi,cosi cambiai il titolo semplicemente in gabrybabelle
e il link al blog divento
http://gabrybabelle.blogspot.com
e funziova bene all'inizio-
Pensai quindi che non ci fossero problemi-
Poi nel settembre scorso,subito dopo aver editato un post in cui parlavo della P2 di Gelli e le malefatte di quella loggia (compreso..indovina chi??)insomma dopo quel post,improvvisamente tutti quelli che mi avevano linkato notarono lo stesso problema di cui tu mi hai scritto oggi-Non vedevano + piu in tempo reale i post pubblicati-Tutto questo è durato fino a pochi giorni fa.
Tanto all'improvviso non funzionavano,e tanto all'improvviso il servizio ricomincio-Mi avvertii Pierprandi un'altro bloggher,ovviamente ne sono stata contenta,ma piu di questo non potevo fare,perchè quello dei feed ai post è un servizio interno della piattaforma google,e poi non volevo nemmmno scervellarmi per capire come mai e perchè-Nel frattempo questa pittaforma blog di google immise anche il nuovo servizio legato ai lettori,per intenderci quello dove appare anche la fotina che noi mettiamo sul blog come nosttro avatar-Non era granchè all'inizio,ci dice solo chi ci segue,ma poi dopo qualche tempo(come avrai notato)cliccando sulla fotina,all'interno di quel modulo si trova il link del blog ed altre notizie,quindi a me andava bene anche cosi-In seguito come t'ho detto il feed s'è rimesso a funzionare-Infatti ora, io qui vedo che sulla tua lista, tu hai il link al post precedente al mio ultimo(dove tu mi hai lasciato il commento e la domanda in essere)
Probabilmente c'è qualche lentezza,o meglio lo spero,di certo c'è che io noto tutto, ma su tante cose che funzionano dall'interno NOI non possiamo fare nulla se non scrivere al servizio iscritti dall'home di blogspot e chiedere lumi-Ti dico di piu da che i feed ai post hanno ricominciato a funzionare il contatore dei passaggi ,non quello del blog,che ho inserito io,ma quello che noi vediamo se andiamo in "visulizza profilo" ha smesso di contare i passaggi -quindi altro mistero-Ovvio che di tutto cio' io prendo atto e non sto' a tediamri piu di tanto-Se propio non dovesse,nuovamente funzionare il servizio dei post e rimanesse nuovamente bloccato tu puoi sempre passare da me dal servizio che sembra funzionare(il modulo dei lettori amici)certo non vedi i nuovi post,ma che vuoi fare,non è che possiamo fare la guerra per ogni cosa-Io stessa non ho mai capito come mai avendo in link di lettura tantissimi bloggher di blogspot,quando vai su quel modulo e clicchi sull'avatr di questo o quel bloggher appare la scritta"Siti ai quali mi sono unito" che dovrebbe(in teoria) riportare tutti i link di quelli che ho messo in lista ,invece ce ne sono be pochi-Quello che so' con sicurezza e funziona sono i feed ai bloggher che io ho messo nella mia home page personlizzata di Google,che è una lista lunghissima e ci sono tanti bloggher ,ma anche tantissimi altri siti e li vedo bene tutti e li carico tutti-ma questo è un'altro discorso,che non fa parte dei feed del blog ma dei feed che uno mette sull' home personalizzata che si costruisce da se-
Io personalemnte ne ho tre diverse-Una con Google,una con Windows,una con Yahoo,cosi che quando apro quelle Home page,ritrovo subito tutto cio' che mi interessa e che seguo -è sufficente fare il Login ed immettere l'i.d e password e da dovunque uno si colleghi,in rete,ritrova immediatamente tutto/tutti,quelli che sono i suoi preferiti(tramite i vari servizi dei Feed) e le novita'che gli interessa dalla rete e sulla rete-
Spero di NON essere stat troppo farraginosa,ma molte delle spiegazioni dipendono ANCHE,da impostazioni particolari che dimao noi-Questo non tolgie che il problema "interno"al servizio dei feed ai post(perchè di questo si stratta)se non funziona,purtroppo io non posso farci nulla se non dire a chi mi vuole leggere che deve passare cliccando semplicemente sul link del blog,certo questo significa caricarsi ogni volta l'intero blog,anzichè il singolo post,ma che vuoi fa'!!!
Per quanto riguarda il commento al post,io non credo che i tuoi post siano meno importanti dei miei,figurati-Anzi di sicuro sono molto piu allegri e i miei spessissimo sono pallosi perchè parlano solo di problemi e problemi e problemi. ۶(๏̯͡๏)۶..palle.... ۶(๏̯͡๏)۶.eh,eh,eh,
gabrybabelle

♥gabrybabelle (^..^) ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

p.s. Monty...nel frattempo...ho provato entrambi i tuoi link che ho da me,al blog e ai post-I tuoi funzionano benissimo......
grrrrrrrrrr,come al solito è il mio che fa cilecca,tu qui hai ancora come mio ultimo post quello che ho scritto su quella feccia di borghezio(penultimo) va be..Non ci fu' un signore che tanto tempo fa disse"Beati gli ultimi,perchè saranno i primi?" dai su io la prendo con Filosofia,o matematica,o Ingegneria Informatica??va be,
diciamo che la prendo...........
e basta!!(eh,eh,eh,)

amatamari ha detto...

Quando ho visto che avevi pubblicato il racconto con accanto scritto "prima parte" ho aspettato un paio di giorni pensando che così l'avrei potuto leggere tutto di seguito...
E adesso vengo qua ed ancora non hai pubblicato il seguito?

:-)

fabio ha detto...

Con Kai sono passato da te attravero il suo blog.
Grazie a te, mi è venuta la curiosità di farmi raccontare da mio padre, meglio quegli accadimenti, fatti che forse mi aveva già detto ma che io ho ascoltato forse in modo superficiale.
I Tedeschi erano pericolosi, spesso meschini, quando si allontanarono ammonticchiarono le vettovaglie e le diedero fuoco per non farle prendere dai napoletani e si misero a sparare da lontano chiunque si avvicinasse. E mio nonno si prese una sventagliata di colpi per fortuna senza effetti. Il giorno dopo arrivarono gli Americani, avevano aspettato che i Tedeschi lasciassero la città. Come tutti sanni, Napoli è l'unica città che ha cacciato i tedeschi da sola, o per lo meno non ha aspettato gli Americani. La colonna degli Americani si fermò prima di passare il ponte Caracciolo, perché i ragazzi, tra i quali mio padre li avvertirono che era stato minato dai Tedeschi. Gli americani non si mossero, i ragazzi andarono loro a togliere le mine, e mio padre si ricorda quando insieme agli altri le buttò giù dal ponte. Per fortuna la spoletta non era stata innescata. Belli stronzi gli Americani, approfittarono della naturale disponibilità e generosità dei ragazzi napoletani.
Poi ho chiesto perché i tedeschi a Roma avessero il pane bianco, e mio padre mi ha dato una naturale risposta: perché successivamente confiscarono la farina agli Italiani. Gli Americani avevano un pane bianchissimo, come il latte.

Ma adesso tocca a te finire il racconto di Zippo, Lo Zuppo, Lo Zeppo o come diavolo si chiama.
buondì

NADIA ha detto...

HOLA SOR ALDO!!!!
Buongiorno oggi sole meravigliosoooooo!!!!

"ma come non ti accorgi di quando tutto sia meravigliosooooooooooooooooooooo"

Buona giornata sor aldo!!! un beso!!

el pueblo unido jamas serà vencido!!!
hasta siempre!!!

Kaishe ha detto...

Eccomi... finalmente riesco a passare per augurare una splendida giornata a tutti!
Un bacio, Aldare'!

Kaishe ha detto...

P.S.: il passaggio di Fabio mi fa molto piacere.
Per me è una persona speciale. Spero diventerà un affezionato anche di questo blog (Fabio!!! passa più spesso)

il monticiano ha detto...

@Catone: Pensa che lo divido solo in due parti, una sola volta in tre. Ne ho alcuni che sono troppo lunghi e li dovrei dividere in quattro o cinque parti col rischio che qualche blogger mi denunci per turbamento dell'ordine pubblico.
Un caro saluto anche a te.

@gabrybabelle 1^) e 2^): Gentilissima ingegnere/a.
Con riferimento alle pregiate Sue dello spuntar dell'alba di oggi 3 aprile, Le confermo tutta la mia stima e La informo di essere stato a bocca ed occhi aperti almeno 3/4 d'ora senza però...capire 'na mazza. Ma questo,ovviamente, non è dovuto alle sue dotte, precise e dettagliate spiegazioni, indicazioni e istruzioni. Lo si deve soltanto al fatto che il sottoscritto, fratello-gemello di Pinocchio, mai e poi mai riuscirà a compiere le "manovre" che Ella mi ha descritto così gentilmente. Con la coda tra le gambe torno alle mie storie vere o parzialmente inventate.
"Era meglio morire da piccoli".
Mi consideri sempre Suo devoto ammiratore.

@amatamari: non ti crucciare, domattina all'alba la troverai.
Spero soltanto che non sia deludente.

@fabio:Sonoandato a curiosare un po' sul tuo blog ma sono rimasto impressionato da quello che scrivi. Altro che le mie storielle.
Certo che io e tuo padre, ma non solo, ne avremmo di cose da raccontare come per esempio le gesta stupenda di tutti i napoletani, ragazzi, giovani e meno giovani che hanno scritto un meraviglioso pezzo di storia in quelle famose giornate di Napoli contro i militari tedeschi.

Lo Zippo chiuderà domani la sua partita con il commissario.
Buongiorno e un saluto a te ed al tuo papà.A rileggerci presto.


@NADIA: stamattina te va bona eh?
Te metti a canta' pure quella bella canzona der Modugno:"meraviglioso...ta ta ta".
el pueblo unido jamas serà vencido!
HASTA SIEMPRE!!!


@Kaishe 1^) e 2^):Era ora! Grazie per il passaggio tuo e per quello di Fabio. Veramente un'ottima persona.
Anche a te auguro una bellissima giornata.

Tua madre Ornella ha detto...

Grazie Aldo

Ti abbacciamo

Ornella

Michele ha detto...

ciao ogni tanto ti vengo a trovare
tu sei quello alla sinistra nella foto?
ciao
Michele pianetatempolibero

il monticiano ha detto...

@Michele pianetatempolibero:
Esattamente, a sinistra, seduto.
Qualcuno ha indicato quello a destra e qualcun quello a sinistra aggiungendo però "sembra una femminuccia".
Va bene! Mandiamo giù.
Ciao.