sabato 4 aprile 2009

seconda ed ultima parte de L'INTRUSO

=Bè e con questo?…
=No…voi dovete solo rispondere per mò…
=Ma perché sono io quello che dev’ essere interrogato?…
= No…io mi sto solo accertando…
= (infuriato)…Di che cosa?…gli accertamenti li faccio io e non tu, ci siamo capiti?…
=Dotto’ state calmo che se vi agitate non si sa mai quello che vi può capitare…
=E no!…io so benissimo quello che capiterà a te fra un nanosecondo…
=Ah!…questo non lo sapevo…e chi sarebbe il nano primo?…
=(urlando)…Vai avanti… altrimenti (vedendo Lo Zippo che si è alzato in piedi con le mani alzate) =Che fai?…
=Io non oppongo resistenza…
=(guardandolo torvo, a denti stretti)…Seguita prima che commetta qualche sciocchezza…
=(come se niente fosse, si risiede calmo e pacifico)…Allora come vi dicevo…Voi siete il commissario Montani e abitate in Via Allegretti 40, scala unica, quarto piano, interno undici?…
=(sbalordito)…E tu come fai a saperlo?…Parla per la miseria, parla…
=Vedete?…lo sapevo che la cosa vi metteva in curiosità…
=Ti vuoi sbrigare?…
=Vengo per l’appunto da casa vostra…non c’era nessuno…
=Lo credo…io sto qui…mia moglie e i miei figli sono andati da mia madre e la donna oggi è di riposo…
=Appunto…perché io, caro dottore, ho suonato il campanello cinque volte e nessuno mi ha aperto…
=Ma il portiere non ti ha chiesto niente?…
=Il guardaporta non era al suo posto…
=E allora?…
=Allora sono salito…come vi ripeto ho suonato cinque volte il campanello nessuno m’ha aperto la porta e…be’ allora io sono entrato e…
=E come hai fatto senza chiavi?…ma che la porta era aperta?
=Ma quale aperta…era chiusissima…il fatto è che la serratura è una vera schifezza…quella appena uno dice bongiorno prende, si apre e dice pure “accomodatevi”…
=Ma se l’ho fatta mettere da poco tempo…
=Sentite a me…vi hanno fatto fesso…Comunque se avete bisogno di una persona che di serrature se n’intende vi mando un mio vecchio amico che vi monta sulla porta una mappata di congegni di sicurezza che se per caso qualche volta voi o vostra moglie vi dimenticate le chiavi in casa non riuscite ad entrare in casa vostra neppure col bazooka, altro che pompieri…
=Lo Zì!…cerca di piantarla…ti sei intrufolato in casa mia e adesso ti metti pure a darmi consigli…vai avanti…
=Io lo dicevo per il vostro bene…comunque sempre a vostra disposizione…Appena sono entrato mi sono ricreato…mi sono detto: questa sì che è ‘na bella casa…lussuosa…piena di tanta bella robba…tanti grandi e piccoli gingilli di valore esposti così, alla bell’aria, come in una gioielleria… e tutti che mi dicevano:”ecco qua guarda come siamo belli”…
=Quella è una mania di mia moglie…sono tutti ricordi dei suoi genitori, nonni, bisnonni, avi, non sa neppure lei a quante generazioni risalgono…Gliel’ho detto milioni di volte “mettiamoli al sicuro”…macchè a lei piace vederli tutti i giorni. Li spolvera, li lucida, li rimira…manca poco che se li coccoli…
=Ma ha ragione…se mi permettete debbo dare mille volte ragione alla sua signora…io pure appena ho visto quella grazia di dio ho fatto un salto…è stato come quando uno vince il primo premio alla lotteria di capodanno…intendiamoci a me non m’è mai successo però dev’essere così. Ho fatto un giro per vedere se c’erano altre cose da …
=In casa mia!…
=E certo…stavo sempre in casa vostra…ho trovato una valigia…ecco, vedete? È questa qua con le rotelle…
=Già…quella è mia…
=Dopo ne parliamo…assettateve…
=Ma…(quasi inebetito non si ribella…come affascinato dal racconto dell’intruso in casa sua)
=Sono andato in cerca di altre valigie e non ne ho trovate…ma voi solo una valigia tenete?…
=(risponde meccanicamente)…L e altre sono giù in cantina…
=Se lo sapevo!…perché c’era un lampadario in camera da pranzo…uhm!…le settebellezze…mi è sembrato d’oro…sicuramente è bagnato d’oro…io ne capisco poco ma c’è un mio amico che è esperto del ramo, se v’interessa dotto’ lo mando a casa vostra così vediamo quanto ci si può fare…pensate un po’...dieci braccia lunghe e dieci belle lampade…solo troppo grosso …ci ho pensato un bel po’ come trasportarlo e poi…(sospirando)…ci ho dovuto rinunciare…
=(come se prendesse parte allo sconforto)…Be’ certo che…
=Mi sono detto…va be’…sarà per un’altra volta… Ho trovato qualche altra cosetta…un paio d’orologi…poi vedremo se valgono o no…una parte di un bel servizio di argenteria…insomma tutto quello che ho potuto far entrare in questa vostra valigia… (seguitando nel racconto delle sue gesta mentre il commissario sembra caduto in trance)…Poi sono uscito da casa vostra…ho chiuso bene bene la porta…me ne sono assicurato…eh! sì…ci mancherebbe pure che qualche intruso entrasse senza il vostro permesso… ho chiamato l’ascensore...cioè non è che l’ho chiamato perchè quello mica parla e sente...ho spinto il bottone...ci sono entrato e...quì so’ uscite fuori le complicazioni...tutto è andato a farsi fott...scusate dottò’...In primis quel corn…d’ascensore s’è bloccato a metà tra primo piano e pianterreno…in secundis ho spinto tutti i bottoni di ‘sto spaccimme di coso ascensoriale e lui fermo immobile… cadavere è diventato…in terzis ho dovuto gridare aiuto a forza…in quartis s’è fatto vivo il guardaporta…che antipatico che è …ha cominciato a fare ‘na mappata di domande “voi chi siete, che volete, dove andate, da dove venite” e che sarebbe…”Pigliateve nu respiro” gli ho detto io…sentite a me dotto’…quello, chissà che mestiere faceva da giovane, è meglio licenziarlo dal condominio…vi mando io un amico mio che fa proprio al caso vostro…in quintis mi è venuta l’idea e così gli ho detto che dovevo consegnare all’interno undici questa valigia…si, sì proprio questa la vostra, ma che non ebbi trovato nessuno e allora lui…bello bello…mi ha detto che ve la potevo portare qui al vostro commissariato dato che voi eravate propriamente il signor commissario tal dei tali…ecco perché vi conosco. Sono dovuto venire quì perché il guardaporta è diventato testimone oculare nel senso che m’ha visto in faccia di persona!…Adesso però non m’interrompete per favore…Ecco le complicazioni…Mi spiego…Tutte queste cose storte da dove sono nate?…ve lo dico io…in primis dal fatto che quando io sono entrato nel portone di casa vostra il guardaporta era assente ingiustificato…Io la prima causa la farei a lui perché vedendomi mi avrebbe dovuto domandare, questa volta giustamente, “voi chi siete, che volete, dove andate ecc” perché allora io mi sarei fermato e me ne sarei tornato per i fatti miei…in secundis la serratura di casa vostra come ho già fatto presente è una schifezza quindi se avete un’assicurazione io farei la seconda causa alla ditta…in terzis l’ascensore s’è guastato e allora farei una terza causa a chi ci ha la manutenzione…se lo volete cambiare l’addetto io tengo un amico mio che queste faccende sa come sistemarle…in quartis…l’amministratore del condominio che ci sta a fare?…se lo dovete cambiare ricordatevi sempre che caso mai io tengo…bè adesso lo sapete…quindi una quarta causa a lui…in quintis…io vi ho portato la valigia ma ho avuto danni materiali e morali perché non m’è andato dritto niente…debbo fare a voi una causa…se ci mettiamo d’accordo… come v’aggio detto prima voi in tribunale chiedete il rito abbreviato e così chiudiamo la faccenda amichevolmente con tanti ringraziamenti ambo le parti…che ne dite dotto’?…
=(completamente fuori di sé, con gli occhi fuori dalle orbite, urla) Di Falcooo…Persichiniii… (ai due agenti che entrano)… portatevi via questo…questo…(non riesce a trovare la parola adatta)… buttatelo in un lago, nel fiume, nel mare, nell’oceano…basta che non me lo fate più rivedere ma…state attenti…questo si intrufola anche nella vostra mente…è un intruso malefico…meglio mettergli una pietra al collo…
=(mentre viene portato via dai due agenti)…Dotto’…la valigia ve la lascio?…

44 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

Hahaha! Bella la fine!!
Divertente, davvero...si potrebbe quasi, quasi mettere in scena!
Salute, Aldo! Buon fine settimana!!!

stella ha detto...

Aldo devi fare il romanziere, è un ordine!

ANNA ha detto...

BUon fine settimana! La tua commedia teatrale è davvero stupenda te l'ho già detto, ma voglio ripetermi! :)) bacioneeeeeee!!!!!!!

Lara ha detto...

Una sceneggiata da teatro!
Che risate, Aldo.
Sei davvero speciale.

Ciao,
Lara

Aleph ha detto...

Pirandelliano...mi inchino caro baldo bardo Aldo

♥gabrybabelle (^..^) ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

da @gabrybabelle 1^) e 2^):

Gentilissima ingegnere/a.
Con riferimento alle pregiate Sue dello spuntar dell'alba di oggi 3 aprile,
Le confermo tutta la mia stima e La informo di essere stato a bocca ed occhi aperti almeno
3/4 d'ora senza però...capire '.........
Con la coda tra le gambe torno alle mie storie vere
o parzialmente inventate.

La pregiatissima di cui sopra ringrazia MA come al solito fa notare che Il pregiatissimissssimo
"scrittore Monty"
esagera,cosi' anzichè "con la cosa fra le bambe"ma ringraziando e facemdo la ruota a mo' di pavone
"maschio"(masculo)ringraia e risponde....
"Era meglio morire da piccoli".MA con i peli del cu..(tarzanelli) a batuffolo??????
Mi consideri sempre Sua devota ammiratrice della sua .....piacevole scrittura-
Fammi gli auguri...doamni vado a "prendere nota" di cio' che faranno quelgi schifosi di Forza nuova che faranno corteo
in Milano nel giorno di Pasqua!!!!!!!!!!!Ma chi gli ha dato il permesso vorrei sapere!!!
Dopodichè se ancora viva ripassero' a lasciare commento al suo racconto di esimio scrittore!!:-)))))


p.s. Noto con rammarico che la sua personale lista dei "Blog che seguo"nell'editazione delle novita' post,al mio link è ancor aindietro,ancora fermo allo schifoso Borghezio di cui scrissi post-Come vede"gentilissimo scrittore Monty"sono sempre io quella in "defezion" sara' forse per l'odio smodato che ho dei fasci Exenofobi razzisti Piduisti??? :-((((((((

♥gabrybabelle (^..^) ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

P.S del p.s.

Errata Corrige(grrrrrrrrr)

"con la cosa fra le bambe"ma

OVVIAMENTE
"la cosa fra' le bambe" è la coda fra le gambe!!!hi.hi.hi.hi.hi.hi.hi.hi.hi.hi.hi. ahhhh,te l'ho gia deytto si che si nu' baba???

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Stavolta mi son fatto furbo, e ho letto le due puntate assieme :-d.
Non sei un romanziere, sei un novelliere, che è un mestiere ancora più difficile, perchè la novella deve fulminare, non si può permettere una diluizione del racconto.
E poi, come dice appropriatamente Aleph, sei pirandelliano: sarei tentato di dire che il discepolo ha superato il maestro: in ogni caso, ha bene appreso la lezione.

il monticiano ha detto...

@Angelo azzurro:Infatti!.Hai proprio indovinato perchè originariamente l'avevo messo giù come sketch teatrale poi l'ho adattato per il blog e sembra che...
Salute anche a te e buon f.s.!!!


@stella: Professoressa, Lei ha ragione, se è un ordine io dovrei ubbidire ma...c'è un limite a tutto soprattutto a quello che scrivo io.
Ti ringrazio, sei troppo buona.

@ANNA: Peccato che non c'era una parte da protagonista per una donna (all'infuori della breve apparizione nel finale della Persichini-Persichetta)altrimenti le avrei dato il tuo nome e la tua figura ma...non è detta l'ultima parola.
Anch'io...anch'io un bacione :-)))

@Lara: Pure tu l'hai azzeccata!!!
Son contento che ti sei fatta qualche risata e ti confesso una cosa...Quando lo scrivevo qualche sorriso scappava anche a me, pensa un po'! Ciao e grazie.

@Aleph:Guarda che non ti sei sbagliata di molto perchè Pirandello era siciliano, delle parti di Agrigento e io, figlio di entrambi i genitori siculi, delle parti di Trapani. Nous sommes compris mademoiselle?
(me so' gonfiato come 'n pallone)
Un saluto da braccobaldo.

@gabrybabelle 1^) e 2^): ma mò che fai li commenti a puntate?. Sei sempre uno spasso perchè sai ribattere scherzo su scherzo. Adesso però sono serio.
Ho sentito questa storia di f.n. a Milano ma lo vuoi un consiglio da nonno, da padre, da chi ti pare a te?,....lascia perdere...quelli non aspettano altro che uno li provochi per poi reagire come ben sai.
Hai notato anche te come mi è saltato l'elenco dei blog personale?. Adesso ogni volta devo rientrare nel mio blog e cliccare finchè non mi ritorna a posto aggiornato con gli ultimi blog.
Ti ringrazio per il babà...me l'hai detto, me l'hai detto!!!

il monticiano ha detto...

@Vincenzo Cucinotta: Devo dedicarti un singolo controcommento,primo perchè il tuo commento è arrivato mentre stavo scrivendo le risposte agli altri blogger e poi perchè certe frasi dette da te mi mettono persino in imbarazzo, senza alcuna ipocrisia. Io effettivamente amo Pirandello ma soprattutto m'ispiro al teatro e al cinema di Totò, di Eduardo, di Troisi e ai libri di Camilleri.
Ciao professo' e...grazie!

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

Monty,m'è venuta in'idea-Prova a mettere nella tua lista dei
"Blog che segui" questo mio secondo blog-

http://gabrybabelle2.blogspot.com/

forse non riceverai le novita' dei post che edito,(anche perchè li scrivo poco è piu' un blog per....l'anima...)
ma da li hai piu facilita' ad entrare,dal "retro del blog" dove ci sono i tanti link ai tanti blog(per chi ne ha piu' d'uno,ovvio)magari riesci a caricare meglio e prima il blog stesso e dopo con un clik vai in quello che preferisci-Oppure c'è sempre la strada da: Visulizza profilo"
dove trovi i vari link ai vari blog(sempre per chi ne ha piu' d'uno...e mi ripeto)
ciao Monty Good Week

serenella ha detto...

Troppo divertente. Ma le sogni la notte queste storie?

Elsa ha detto...

son rimasta di stucco!!!
sei bravoooooooooooooooo e non poco!
Anche a me è venuto in mente Pirandello... era un grande!!!
I miei più sinceri complimenti con l'umiltà di chi inizia a scrivere qualcosa.
un abbraccio
Elsa

Bastian Cuntrari ha detto...

ahahah!!! Lo Zippo mi ha ricordato, per come si esprime, Agatino Catarella, il centralinista di Montalbano!
Bellissimo finale, Aldo!

Aglaia ha detto...

davvero potrebbero farala a teatro!!! e bravo Aldo!!
un abbraccio e buona domenica delle Palme;-))

l'incarcerato ha detto...

Bellissima, leggerti mi riempie sempre di gioia!!
Allora, primis devi continuare sempre così, non smettere mai!

sencondis penso che ne scriverai altri dove comparirà sempre questo commissario

terzis perchè non provi ad inviare un bel racconto qui: http://www.toilet.it/invio.htm

SE hai fortuna te lo pubblicano nel loro libro di racconti che esce periodicamente. A GRATIS ovviamente!

il monticiano ha detto...

@serenella: purtroppo no, mi vengono in mente quando non riesco a dormire, camminando per la strada
e ragionando tra me e me.

@Elsa: E no! tu non devi essere umile perchè sai scrivere benissimo. Con l'accostamento a Pirandello comincio a darmi le arie. No, grazie.
Un abbraccio anche da me.

@Bastian Cuntrari: E' vero, il Catarella è fenomenale, però mi piace di più nei romanzi di Camilleri che in TV dove invece gli altri mi paiono tutti azzeccati. Mentre ero arrivato al finale m'è uscita quella frase...sì proprio come avrebbe detto Catarella.

@Aglaia: Originariamente infatti l'avevo messa giù come scenetta teatrale, poi adattata per il blog.
Un abbraccio anche a te e buona domenica delle palme.

@l'incarcerato:Per il primis cercherò di continuare ma non sempre vengono le idee; per il secundis luoghi e personaggi non sempre si possono ripetere, anche uno solo di loro.Per il terzis non ho ambizioni di quel genere e poi provo imbarazzo. Metterli "in pasto" ai blogger amici è una cosa ma per altri non credo.

luly ha detto...

Che bravo, Aldo!
E' stato piacevole e divertente leggerti tutto d'un fiato......mi hai ricordato molto le commedie di Eduardo de Filippo, le adoro (da buona napoletana).
Scrivi ancora e facci divertire:)
Mi ha fatto tanto piacere conoscerti, ieri, al Circo Massimo:)
A presto.

upupa ha detto...

.bravissimo....l'ho letto con molto piacere e i associo a queli che spronano a scrivere per diventare "famoso"!!!!!!!!!!!!!
che rabbia(per me) vederti nelle foto alla manifestione!!!!!!!!!io non c'ero!!!!!!!!!!

Tua madre Ornella ha detto...

ALDINO CARISSIMO
al blog a destra devi togliere la "C" il nome è Niki ecco perchè se clicchi sopra non si collega (hai messo nickiaprilegatti.blogspot e invece è nikiaprilegatti.blogspot)
a parte questo ho saputo che eri in prima fila ieri .....
Bravo Aldo ,
un bacio e un abbraccio
Ornella

fabio ha detto...

Più che un pezzo di romanzo, io lo vedo come un copione per un bello sketch della tradizione comica italiana, dove la bravura degli attori e del pezzo da recitare illumina la scena fatta da pochi elementi di arredo.

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

letto il mess sul secondo blog.........:-)

oggi ho visto la manifestazione di forza nuona e OVVIAMENTE la contro/manifestazione dei centri sociali...A parte che quelli di forza nuova dicevano una sacco di baggianate e di ovvieta' la sai l'ultima...poveriniiiii,erano li per...udite udite..Informare la popolazione che loro erano contro i banchieri ladri(che novita')che erano dalla parte del popolo gabbato e che SOLO LORO POTEVANO difendere gli interessi dei poveri cittadini e bla ,bla,bal,bla-Meno male che nella contro/manifestazione c'erano anche quelli dell'ANPI, a ricordare loro le malefatte dei fascisti e dei nazisti-Ovviamente loro (con Fiore) glissavano e dicevano che quelle erano ragioni antiche ,trite e ritrite-che la "loro destra" ora è diversa,tzè,tzè,tzè,
ci credi tu??????

catone ha detto...

L'unico commento possibile:
BRAVISSIMO. Un pezzo davvero UNICO.
Un saluto

amatamari ha detto...

Bello, davvero.
Ottimo ritmo, un narrato surreale tra Gogol e Pirandello...

L'attesa è stata ampiamente soddisfatta: questo racconto breve è delizioso.

Complimentoni e grazie.

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

Monty...vuoi farti una risata (amara)Prima la blogRoll(blog che seguo)ai miei post si era fermata per mesi al post su Gelli,ora sè bloccata la post di Borghezio...io.............odio i fascistiiiiii,grrrrrrrrrrr

il monticiano ha detto...

@luly: Il piacere è stato tutto mio nel conoscere te e la tua bella famiglia. Sono contento che ti sia scappato qualche sorriso nel leggere il mio post e spero di farmi venire qualche altra idea divertente. Il teatro di Totò, Eduardo, Troisi e Peppino De Filippo è quello che adoro.

@upupa: Ho commesso quegli errori nel commentare il post sul tuo blog e ti chiedo scusa.
Qualche sorriso fa bene alla salute e son contento che ci sia riuscito. Non mancherà l'occasione di incontrarci in qualche prossima manifestazione.

@Tua madre Ornella: Come avrai notato ho già corretto l'errore che mi hai fatto notare e adesso funziona.
Sono stato contento, dopo tanto tempo, di aver preso parte ad una manifestazione.
Ti abbraccio con tanto affetto.

@fabio: Ed infatti hai visto giusto. Mi piace ispirarmi alla commedia teatrale specialmente napoletana. Naturalmente quando ci riesco e con i vari distinguo.

@gabrybabelle 1^) e 2^): Ho visto un breve servizio delle 19 nel TG di Rai Tre e sono rimasto disgustato da quella pagliaciata.
qQualunque cosa dicono quelli non credo proprio un bel nulla.
Su blocco ai post circa quei due personaggi a me vengono i brividi e mi danno molto da pensare.Non mi posso fare quindi nessun tipo di risata.

@catone: Un tuo commento così non fa altro che farmi inorgoglire. Spero solo di meritarlo.
Un saluto anche a te.

@amatamari: Grazie a te. Questi paragoni però mi fanno tremare le gambe. Per me conta che ti sia scappato qualche sorriso.

NADIA ha detto...

hola Sor Aldo bella la fine ...
forse l'avrei dovuto leggere non oggi per apprezzarlo meglio...magari lo farò di nuovo...ma oggi sono troppo triste e spaventata!!!
Ti abbraccio forte!!!!

Punzy ha detto...

ma fosse che fosse che..nel tuo passato teatrale c'é stata anche qualche incursione nella sceneggiatura??

Otello Scaccabarozzi ha detto...

Da sbellicasse! Lo Zippo è sicuramente 'na parte pe Totò, mentre per commissario ce vedrei un Enzo Turchi, 'na spalla poco invadente. L'unica cosa che avrei fatto de diverso, rispetto alla tua verzione, è un minimo de sottolignatura de la metafora finale, tipo nun ce meravijiamo se chiunque ce pò sconvolge la vita (entrannoce 'n casa) si nun mettemo de paletti belli solidi, come pò esse un portiere fidato o, che so, la Costituzione.

Kaishe ha detto...

Ecco che passo a porgere i miei ossequi al mitico Aldare'...
Sei un grande!!! e non che altre parole usare.
Piacere e onore di aver conosciuto!

NADIA ha detto...

hOLA COME QUASI TUTTI I GIORNI TI PORGO I MIEI OMAGGI SOR ALDO.......
SPERIAMO SIA UNA BUONA GIORNATA...

EL PUEBLO UNIDO JAMAIS SERA' VENCIDO..
HASTA SIEMPRE!!!

il monticiano ha detto...

@NADIA 1^) e 2^): Non importa, leggilo quando passerà questo brutto momento.
Ti ringrazio per i tuoi affettuosi saluti quasi quotidiani.
Sono già passato dal tuo post ed ho letto. Un abbraccio.

@Punzy:nel mio passato teatrale non c'è stata alcuna scuola di teatro nè di sceneggiatura. Ho cercato di divertirmi recitando (a livello amatoriale) e scrivendo scenette.

@Otello Scaccabarozzi:Ti dò il benvenuto, ti ringrazio per il commento e per averlo fatto in romanesco. A me riesce pochissimo.
Nello scrivere quello sketch avevo sempre davanti gli occhi sia Totò che Peppino De Filippo. Ottima la tua idea della metafora finale solo che non mi è venuta in mente.
A rileggerci presto.

@Kaishe:Ero certo che saresti passata qui al blog.
Un grande grazie per i tuoi generosi complimenti.

La Mente Persa ha detto...

:) l'idea di questo racconto ti è venuta quando hai salutato "quel presunto ladro" sulle scale di casa tua?

Angelo azzurro ha detto...

Saluti Aldo,
sentite le scosse anche a Roma?

Le Favà ha detto...

Scusami se scrivo solo ora. Per la bohemè, sto cercando. Ti faccio sapere appena ho qualcosa in mano.

Per il resto il finale è bellissimo. Complimenti Aldo ^

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

Monty:

E'UFFICIALE ANCHE L'APERTURA DA PARTE DELLA REGIONE ABRUZZI DI UN CONTO CORRENTE POSTALE
SU CUI POSSONO CONFLUIRE GLI AIUTI IN DENARO CHE OGNUNO DI NOI VUOLE DONARE-TENETE
PRESENTE CHE CI SONO ALCUNI CIRCUITI BANCARI CHE SI POSSONO DEFINIRE "SCIACALLI" AL PARI
DI CERTI SOGGETTI-POICHE' ANCHE PER UN MINIMO VERSAMENTO DI POCHI EURO IN FAVORE DEI
TERREMOTATI CHIEDONO LA BELLEZZA DI 5/6 EURO PER IL BONIFICO BANCARIO - NON FATELO-EVITATE
QUELLE BANCHE CHE APPROFITTANO DELLA DISGRAZIA ABRUZZESE PER "FARE AFFARI"VERSATE
I VOSTRI EVENTUALI EURO SOLO ATTRAVERSO CIRCUITI CHE FANNO LA LORO PARTE SENZA
CHIEDERE COMMISSIONI BANCARIE. IL NUMERO DI C.C.P. ISTITUITO DALLA REGIONE ABRUZZO E'
c.c.p.10400000-Causale Regione Abruzzo pro/Terremoto-
P.S.:Silvio berlusconi ad una giornlista di una TV Tedesca dichiara:

NON MANCA NIENTE.....BISOGNA PRENDERE QUESTO COME UN CAMPING DA FINE SETTIMANA

QUI puoi vedere la Video Intervista!

http://www.rtl.de/rtlaktuell/rtl_aktuell_videoplayer.php?article=27288

Ovviamente la Tv di Stato e le TV private HANNO STESO UN SILENZIO...PIETOSO?IMBARAZZANTE?
IO LO CHIAMEREI IN MODO DIVERSO,ma poi c'è sempre chi mi scrive che io c'è l'ho con lui!!!!!!!!!!!!!!!STRONZO

il monticiano ha detto...

@La Mente Persa: Intanto non era "presunto" e comunque da ulteriori accertamenti il commissario m'ha detto che Lo Zippo il giorno del furto in casa aveva l'alibi.

@Angelo azzurro:Altrochè se le ho sentite.
Mi sto disperando da più di tre ore perchè avevo scritto un commento sul blog di Anna di L'Aquila ma sembra svanito nel nulla.

@Le Favà: Grazie per i complimenti e ti ringrazierò ancora di più eventualmente riesci a trovare quella romanza della Bohème.

@gabrybabelle:tramite i blog tra i quali ovviamente il tuo, seguo la situazione molto attentamente.
Schifezze si aggiungono a schifezze.
Poteva mai mancare l'ultima del barzellettiere?
Ne dice di cacchiate, una o due al giorno. Ma come possiamo andare avanti così?

Kaishe ha detto...

Aldare'... sto uscendo di fretta pr andare alla Celebrazione della Messa in Coena Domini.
Ma potevo non passare a farti un sorriso?
Ottima serata, carissimo amico.
A domani (a Dio piacendo, come dice una persona di qui che adoro)

aleph ha detto...

AUGURISSIMI BARDO, ANCHE ALLA TUA FAMIGLIA, e anche a tutti quelli che ti leggono ( mi allargo vah pe sta volta), BACIONI

Andrea ha detto...

Ciao Aldo ..grazie per la spensieratezza che ci regali in periodi cosi bui e neri...
auguri di buona Pasqua laica ..un abbraccio

Pietro ha detto...

un intruso simpatico come una secchiata di catrame bollente dentro le mutande :-)

Stefano ha detto...

Veramente bravo. Complimenti!
Stefano di Semplici Conversazioni

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu