lunedì 24 ottobre 2011

SOGNO O SON DESTO?

Da un bel po' di tempo, credo almeno da quando sto seguendo una terapia piuttosto sostanziosa, mi succede una cosa particolare.
Dipenderà probabilmente dal numero di compresse – 12 (dodici) - che ingoio durante la giornata e tutti i giorni, per non parlare di uno sciroppo e dell'aerosol quando qualche volta mi viene un po' di tosse.
A parte la notte – mi prendo un sonnifero altrimenti hai voglia a contare pecore o a cantarmi la ninna nanna - alcune altre volte e ad ore diverse, mi viene a trovare Morfeo o meglio "Morpheus
tramite e traghettatore fra il mondo reale e quello dei sogni" (fonte wikipedia).
Infatti mi accade spesso o davanti al pc-Pasquale quando mi vedo qualche film anche se di mio gusto oppure dopo pranzato sdraiato sul divano-letto o all'ora del tè o se sto assistendo alla visione di TG e talk show politici o ancora dopo aver letto appena quattro-cinque pagine di un libro.
Non molti giorni fa, erano le undici di mattina, stavo appunto vedendo un film thriller tramite pc-Pasquale quando a metà del primo tempo si presenta d'improvviso Morfeo e, dopo qualche minuto, sbatto la capoccia penzoloni sulla mia tastiera-Flo.
Mi capita molto più spesso quando mi sdraio sul divano-letto perché allora mi addormento abbastanza profondamente sognando qualcosa che stavo facendo prima o il giorno precedente oppure chissà quando. Ad un certo punto mi sveglio e mi chiedo cosa avevo combinato o se ancora dovevo "combinare".
Addirittura mi è accaduto qualche volta, sempre appisolato, di sognare che sto mangiando o cercando di mangiare qualcosa che ho nel fantomatico piatto messo davanti a me. Spalanco persino la bocca e con la mano porto il cibo o chissà cosa davanti al mio muso ma mi sveglio subito per accorgermi che sto sognando e mi ritrovo con il braccio alzato e con tre dita della mano destra come se avessi un bocconcino da mettere in bocca.
Lo strano è che non faccio sogni, come dire "piccanti", ma soltanto cose di una noia terribile.
Dovrò presentare un reclamo ma a chi?
Mi sa che è meglio che mi faccio ricoverare.

27 commenti:

riri ha detto...

Caro Alduccio i tuoi sono solo sogni sul quotidiano giorno, semplici e sereni, non ti racconto i miei chè sono quasi gialli:-))Il risveglio in un paese tropicale (m che meraviglia, adesso che è cominciato il freddo vero), solo che il mio problema è la ricerca della strada di casa, che quasi sempre non trovo ahahah, però che mare!!!
Un abbracio e buon inizio settimana.

Adriana ha detto...

Mooolto meglio i tuoi sogni tranquilli dei miei incubastri ricorrenti! Ti invidio!

Fra ha detto...

Ogni tanto faccio anche io sogni molto "intensi", anche a me capita di sognare e di svegliarmi mentre sto facendo realmente una cosa che facevo nel sogno... mai nulla di strano, anche io mangio oppure gesticolo :)

cristiana2011 ha detto...

Abbandona l'idea del reclamo, hai visto mai che ti cambino genere di sogni e ti ritrovi a cadere in un burrone o dal ventesimo piano.
Buona giornata!
Cristiana

Zio Scriba ha detto...

Meno male che non sono piccanti, o al risveglio rischieresti maggiore imbarazzo... (e/o maggiore rimpianto?) :D
Ciao!!

Tina ha detto...

Ma che protesta o ricovero, trovo normale l'abiocco che ti assale, quanto al contenunto dei sogni...ha ragione Zio Scriba ;-))

Buona giornata Aldo ;-))

Luigina ha detto...

Non credo proprio che per i tuoi sogni ad occhi semi-aperti sia necessario farti ricoverare.Piuttosto potrebbe darsi che tra le medicine che prendi ce ne siano alcune che, tra gli effetti secondari, provocano sonnolenza durante il giorno. Da una visita geriatrica a cui ho portato la mia mamma recentemente, abbiamo scoperto che ce n'era uno che le aveva ordinato il suo medico per la circolazione, che oltre a quello le provocava un tremore e un certo rallentamento dei movimenti.

Ambra ha detto...

Ciao Aldo.
Mi fa morire dal ridere immaginarti con la testa sulla tastiera e le dita alzate con dentro niente ... ah ah ah.
Mi piace la tua autoironia, che è sempre segno di grande intelligenza.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Aldo..prova a sgranocchiare i fagolosi al rosmarino mentre guardi i film o sei al PC.
Quando li mastichi fanno talmente casino che non penso riusciresti ad addormentarti.
Va beh..anche se fosse..saresti sazio..quindi faresti sogni piccanti e le dita..uhm...le ritroveresti sicuro in altra lochescion hahahahah!!!

Ernest ha detto...

Sogni sogni!!! un saluto Aldo

Nounours(e) ha detto...

Io adoro fare sogni colorati, purtroppo ne ricordo pochissimi; la cosa brutta è sognare nel sogno, veramente spaventoso, specialmente quando il sogno nel sogno è un incubo e tu credi di ritrovarti nella veglia senza essere uscita completamente dall'episodio pauroso e credi che sia la realtà....brrr! mi sa che guardiamo troppi film!
A parte questo è meglio non cambiare genere, con i tempi che corrono :)
Ciao Aldo, un abbraccio

enrico ha detto...

Reclama col farmacista.

Ibadeth ha detto...

E meno male che non ti sei mozzicato le dita...

Paolo Falconi ha detto...

Forse tra le pillole che prendi ce n'è di sicuro qualcuna che induce alla sonnolenza ... ad esempio i beta bloccanti hanno funzione aritmica e antipertensivi ... ma inducono a rilassamento, sonnolenza e ... riduzione della libido.
Dormire troppo non è cosa buona ..."il letto alletta" ... meglio muoversi, alzarsi, camminare e meglio parlarne con il medico specialista, se sia il caso di ritoccare la terapia.

Un Saluto:-))
Ps
Magari un filmetto pepatino ogni tanto aiuterebbe ... Tipo:

Chi la dà, lo aspetti
Chi troppo vuole nulla spinge
Col vento in poppe
Donna schiava zitta e chiava
La cavalcata con le valchirie
Via col ventre
Alle dame del castello piace fare solo quello
Belle o brutte se le famo tutte
Il cane e la poliziotta
Il commissario Tocca

Paolo Falconi ha detto...

A parte gli scherzi ... e chiedo venia...
aggiungo attenzione con il sonnifero! ...non ce scherzà

Ciao Aldo

zicin ha detto...

Caro Aldo, è normale che ti viene l'abiocco di giorno se soffri d'insonnia... mettici pure tutte le pillole che devi prendere...
Comunque ti va di lusso con i sogni che fai... pensa se ti svegliavi mentre in un bel incubo o un sogno molto piccante... condivido il pensiero di Cristiana e di Zio Scriba.
Felice settimana

Galatea ha detto...

Scusa ma ho riso all'immagine di te che ti addormenti al pc... attento ai bernoccoliiiii!!! Scherzi a parte concordo con gli altri credo sia normale visto l'insonnia e le medicine e poi l'importante che no siano incubi. Un abbraccio affettuoso

DIANA. BRUNA ha detto...

Succede a tutti caro Aldo che durante la giornata prenda una botta di sonno....
Il bello è che a me succede che decido alla sera di vedere qualcosa d'interessante alla tv....
e invece dopo un po'..parto...
e invece di guardarla la televisione ...la dormo...
in parole povere mi fa da sonnifero!!!
Spesso mi succede nel sogno di ridere a crepapelle...
fino a che sento la voce di mio marito che mi dice:
"Ma che cos'hai da ridere così?" ahahahahah
Ciao buona notte e sogna cose belle!!!
Bacio
Bruna

Francy274 ha detto...

Se soffri naturalmente d'insonnia e ora noti questo continuo appisolarTi, è di sicuro dovuto a qualche farmaco che associato al sonnifero aumenta il senso della spossatezza.
Leggi tutti i bugiardini dei farmaci che assumi e... troverai il colpevole :)
Buona Giornata Aldo

Nicolanondoc ha detto...

Carissimo Aldo non ti racconto i miei sogni, so che i tuoi sono leggeri e delicati, come la bella persona che tu sei, ma qui a furia di mangiare, per una festa o l'altra e domani si ricomincia..i miei sogni sono incubi da abbuffate:-)))Un abbraccio

rosy ha detto...

Caro Alduccio, dopo aver letto il tuo post e i commenti dove le risposte sono state tra il divertito e il serioso.
Cosa potrei dirti io?

Non darti pensiero Alduccio o sei desto o dormi l'importante che cammini con noi e ti leggiamo il resto non lo pensare è tutta impressione.
Ti auguro di fare tanti sogni piccanti;))

Un abbraccio.

ps...partenza rimandata per Roma.
Il meteo prevede tra lazio e Campania forti piogge e allagamenti, meglio non correre rischi..Ciao.

Agnese ha detto...

uhm, per così poco?
ma no! è normale amministrazione, accade a tutti
un abbraccio

La Mente Persa ha detto...

L'ultima volta che ti sei addormentato eri al telefono con Gap? :P

Costantino ha detto...

Finchè si sogna,si è giovani nel cuore.
Ciao,Costantino

Adriano Maini ha detto...

Da quanto é che non mangi bucatini all'amatriciana? O la paiata? :)))

Pupottina ha detto...

no... non devi farti ricoverare... eheheh capita anche a me quando seguo qualche terapia di addormentarmi sul più bello... un film, un libro o un programma in tv ed anche per me i sogni sono strani... nemmeno io faccio sogni piccanti ma mi capita di sognare di mangiare qualcosa di buono che poi svegliandomi non ho in casa.... che dispiacere!!! solitamente sono dolciumi buonissimi... di quelli che nei bar trovi solo la domenica ;-)

Sandra M. ha detto...

Sai che hai ragione: i sogni degli "abbiocchi" pomeridiani sono mooooolto più vividi!!!