mercoledì 25 agosto 2010

PRONTO CLARA? SONO LUCIO...

= Ciao, sì, ho riconosciuto la tua voce...
= Malgrado sia trascorso così tanto tempo?
= Ci parlavamo ogni giorno, l'hai dimenticato?
= No, non l'ho dimenticato
= Volevi dirmi qualcosa?
= Puoi parlare?
= Certo che posso. Cosa volevi dirmi?
= Qualcosa non va Clara?
= No, dimmi...
= Mi sembra di sentire un po' di freddezza nella tua voce...
= Sto chiedendomi come mai dopo tre anni di silenzio ti fai sentire di nuovo
= Ho sbagliato?
= No però è...come dire...molto curiosa la coincidenza...
= Per favore spiegati meglio...
= Lascia perdere...non è importante...
= Se lo dici tu. Piuttosto i tuoi come stanno?
= Parli di mio marito e di mia figlia? Io e lui abbiamo divorziato da due anni e mia figlia...
= Un momento, un momento...Puoi dirmi il motivo del divorzio?
= Non è molto interessante...
= Un altro uomo se ti va di dirmelo?
= Assolutamente no...
= E allora?
= Dopo di te non ci sono stati altri uomini...
= Insomma non vuoi proprio dirmi nulla al riguardo...
= Te l'ho detto è poco importante...
= Tua figlia?
= Sta a Londra dal padre. Lui, come penso ricorderai, è uno dei dirigenti di una multinazionale italo-inglese, ha una bella casa dove vive anche lei, studentessa della City University...Ho deciso così per evitare loro...
= Cosa?
= Niente...Che vuoi sapere ancora?..
= Tu vivi lì da sola in quella casa così grande?
= La ricordi vero?..
= Certo, ma...
= Non sono sola. Vive qui da me una...beh...diciamo una mia conoscente che...
= Che significa quel "diciamo" ?
= Così, mi è sfuggito...Non mi hai ancora detto il motivo di questa tua telefonata...
= Devo venire a Roma per questioni di lavoro e ci resterò almeno tre giorni...
= Da quando?
= Da lunedì. Vengo in treno. Ho già prenotato l'albergo e quindi pensavo che...
= Vieni oggi, disdici l'albergo perchè starai da me...
= Ma scusa Clara, potrei pure farlo però...
= Fallo e...spero che...che...tu mi riconosca...
= Che vuoi dire Clara?...Clara...Clara...rispondimi...stai piangendo...perché, dimmi perché?...
=...........
= Non vuoi dirmelo. Non importa Clara, sto arrivando. Prendo l'aereo...

28 commenti:

Sandra Maccaferri ha detto...

...e poi? ...e poi?...e poi?
Ma per l'oca bigia, ci lasci così... come i teleromanzi di cinquant'anni fa : sempre sul più bello e una settimana di tempo per il seguitoooooo???!!!
:O))

Blogger ha detto...

Aspettero', sono curioso.
Un saluto, ti leggo tra qualche giorno.

Blogger

il giardino di enzo ha detto...

Gli ingredienti ci sono tutti e 3:

1) lui e lei che da tempo non si vedono;
2) lei che soffre e piange;
3) lui che parte subito;
4) fine della puntata.

Aldo, mi lasci spesso, quasi sempre, nel dubbio tra fiction e realtà.

Corri, vai, accertati... e facci sapere. Saluti tanti

@enio ha detto...

ma! speriamo che tanto entusiasmo non si raffreddi di colpo, gli anni passano per tutti!

Adriano Maini ha detto...

Un'altra storia da ammirare per la verve con cui é stata scritta! Hasta la vista!

Nounours ha detto...

Questa storia non può che avere un seguito...
Mi ricorda storie verosimili di innamoramenti che hanno sconquassato matrimoni alla loro prima crisi definita del settimo anno, ma che si presenta quando non si sa. Le ho osservate direttamente nell'ambiente di lavoro: le coppie ne uscivano ammaccatissime e per questo non ho divorziato quando è capitata la crisi pure a me...eh! eh!
Bello però questo amore clandestino che ancora arde... e sì!, l'aereo è il mezzo più confacente per Lucio.
Ciao Aldo facci sapere dell'arrivo di Lucio, mi raccomando!
Baci :))
Nou

Alessandro ha detto...

Mmm.. ricorda molto il film "i girasoli", con Mastroianni e la Loren.

Aggiungerei un punto a quelli elencati da "il giardino di enzo", ovvero:

5) Clara ha dimenticato di ricordare la partita IVA della multinazionale italo-inglese.

Ciao Monticià, oggi sono in fase cacacazza, nun te la pijà a male! :D

cristiana ha detto...

Bella questa idea del 'feuilleton'.
Osa, osa, che ci divertiamo!
Cristiana

zefirina ha detto...

uffaaaaaaaaaaaaa

Grace (ma nana) (ma cazzara santa) ha detto...

Oddio, precipiterà mica l'aereo?

Ibadeth ha detto...

Oddìo, ci aveva un morbo incurabile e invalidante!

Simo ha detto...

....e???
Con chi cavolo vive Clara?
Ho capito, s'è operata, è diventata Bruno e vive con una strafiga...no, io che speravo nel ritorno di fiamma!! Uffa!

Angelo azzurro ha detto...

Dunque...mi pare di conoscere il seguito...ho una specie di presentimento...Ma non dico niente, lascio la suspance :O))
CIaooo!

la Volpe ha detto...

io appoggio l'interpretazione di Ibadeth... la persona che vive con lei è un'infermiera!

giardigno65 ha detto...

si riconosceranno ?

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Azz... torno dalle vacanze per beccarmi un vero e proprio spezzone di una fiction! Ma è reale o scenica la telefonata?????

Ora attendiamo tutti con ansia!

Rita ha detto...

Quoto Simo...ghghghghgh...
Ciao Aldoooo!!!!

Viviana r ha detto...

aspettiamo il seguito...

luly ha detto...

..anch'io in attesa del resto, Aldo.
Bacio.

enrico ha detto...

Astuto eh! io dico SLA e infermiera.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

La curiosità di sapere il seguito.Ti auguro una buona serata,saluti a presto

Maraptica ha detto...

Ti pare il caso di lasciarci appesi all'amo così?! Cioè famo a capisse, io domani pomeriggio parto, entro domattina voglio il seguito del post! :-P

chicchina ha detto...

Ci fai stare sulle spine,caro Aldo.C'è qualche piccolo mistero?ce lo dirai,vero.
Sento che fa ancora caldo anche a Roma.Quì soffochiamo letteralmente.
Ciao
,e vogliamo il seguito.

il monticiano ha detto...

QUESTO SCRITTO TERMINA QUI.

CLARA ERA UNA MALATA TERMINALE SOTTOPOSTA A CHEMIOTERAPIA E RADIOTERAPIA CON TUTTE LE SPIACEVOLI CONSEGUENZE CHE CIO' COMPORTAVA.

Luigina ha detto...

Lo avevo immaginato per questo temevo la continuazione:( Meglio la Walkiria del prossimo racconto anche se il dialogo telefonico è una vera chicca ;)

carlo ha detto...

scommetto che non sei più ripartito
attento a non abbassare la guardia...sanno all'occorrenza essere mafefiche

Nicole ha detto...

E poi?...Ah no, ora continui, mica si fa così...Ha cambiato sesso per caso Clara?

Nicole ha detto...

Oh scusami, ho letto solo ora...mi spiace e io mi sento scema adesso.